Ducati: Casey Stoner molto soddisfatto

In casa Ducati continuano le soddisfazioni

da , il

    In casa Ducati continuano le soddisfazioni. Dopo lo straordinario exploit nei test Superbike di Phillip Island ecco che la Desmosedici di Casey Stoner si conferma essere l’unica moto capace di restare attaccata alla stratosferica Yamaha M1 di Valentino Rossi.

    Il pilota australiano ha infatti chiuso la prima giornata di test sul circuito internazionale di Sepang con il secondo tempo (2’01”219), alle spalle del campione del mondo della MotoGP, ed ha confessato di essere molto soddisfatto dalle prestazioni della sua moto.

    Buona la prima giornata della seconda sessione di test MotoGP sulla pista malese di Sepang per il Team Ducati Marlboro: l’australiano Casey Stoner ha realizzato il secondo tempo dietro Valentino Rossi, mentre lo statunitense Nicky Hayden – reduce da un intervento chirurgico – non ha voluto forzare e si è accontentato di un dignitoso undicesimo tempo.

    E’ andato tutto molto bene, abbiamo fatto un bel passo in avanti rispetto ai test di tre settimane fa,” ha dichiarato Stoner, “Sono soddisfatto, la moto è molto ben bilanciata, e le nuove caratteristiche del motore la rendono più facile in generale.”

    Abbiamo cominciato senza troppe modifiche preferendo fare dei piccoli aggiustamenti durante la giornata, lavorando soprattutto sul forcellone,” ha continuato l’australiano, “Sicuramente abbiamo del margine per quanto riguarda il set-up: possiamo aumentare la trazione, anche se sotto questo punto di vista siamo messi decisamente meglio rispetto all’anno scorso. Possiamo anche migliorare un po’ in frenata, soprattutto nelle staccate violente e cercare più grip nel momento di massima piega, ma si tratta di rifiniture, siamo davvero già a buon punto. Sono contento.