Ducati MotoGP: Stoner a secco di vittorie

L'australiano Casey Stoner cerca a Brno la prima vittoria stagionale della sua MotoGP 2010, infatti la sua ultima vittoria risale al GP di Sepang dell'edizione 2009

da , il

    L’ultima vittoria di Casey Stoner nel Motomondiale risale ormai al penultimo Gran Premio del 2009, sul tracciato internazionale di Sepang. Dopo aver concluso l’anno passato con la figuraccia di Valencia, Stoner ha ricominciato la MotoGP con la prima apparizione in Qatar, finendo per terra nelle prime battute del Gran Premio. La seconda piazza ottenuta a Laguna Seca è stato il suo miglior piazzamento e domenica prossima si corre a Brno, dove lo scorso anno il ducatista non si presentò per i misteriosi problemi che ne hanno condizionato l’annata.

    L’australiano della Ducati, Casey Stoner cerca a Brno la prima vittoria stagionale della propria MotoGP 2010, infatti la sua ultima affermazione risale al Gran Premio di Sepang dell’edizione 2009. Inoltre, dall’anno prossimo il campione del mondo 2007 correrà con i colori della Honda ufficiale dove raggiungerà il suo guru, Livio Suppo.

    Secondo Stoner, alla sua Desmosedici mancano solo pochi decimi sul giro per consentirgli di puntare alla prima affermazione stagionale e Brno potrebbe essere l’occasione per ritrovare il feeling con il gradino più alto del podio: “è una delle mie preferite, mi è piaciuta fin dalla prima volta che vi ho corso nel 2002. E’ molto larga, ha un disegno fluido con numerosi cambi di direzione e offre molte opportunità per i sorpassi. E’ un tipo di tracciato che di solito favorisce gare spettacolari”.

    La pista ceca piace a Stoner, anche se qui, nel 2008, disse addio alle sue speranze di riconfermarsi campione, finendo a terra nel duello con Rossi, mentre dodici mesi mancò all’appuntamento per i noti problemi fisici che lo costrinsero a uno stop imprevisto.

    In Ducati si augurano che sia la volta buona, perché finire la stagione senza centrare una vittoria sarebbe davvero triste per una moto come la Desmosedici.