F1 2010: Button soddisfatto prima del via

Terzo miglior tempo nella penultima giornata di test per Jenson Button e la sua MP4-25

da , il

    Dopo le dichiarazioni del compagno di squadra Lewis Hamilton, anche per Jenson Button, campione del mondo in carica, il bilancio degli ultimi test a Barcellona è decisamente positivo. Il pilota di McLaren è soddisfatto degli aggiornamenti aerodinamici apportati alla nuova MP4-25 e ritiene che la squadra ha tutte le carte in regola per mettere a segno la prima vittoria in Bahrain. Nella terza giornata di test, il maltempo è tornato a fare i capricci anche sul Circuit de Catalunya ma, ciò nonostante, il pilota britannico ha messo a segno il terzo miglior tempo della giornata, chiudendo a 0,7 secondi dal leader della classifica Nico Rosberg. TEST BARCELLONA. Button si è detto decisamente contento della performance della vettura durante la simulazione di gara. “La velocità era molto buona e non c’è stata nessuna bandiera rossa fino agli ultimi giri nello stint finale. I meccanici hanno fatto davvero un buon lavoro in termini di affidabilità ma anche con i pit stop.” “Siamo passati dall’avere la macchina a pieno carico prima di uscire, a percorrere poi alcuni giri con poca benzina, e questo è molto difficile dal momento che non c’è stata la possibilità di mettere a punto nessun lavoro di set-up. Mi sembra che la giornata sia stata troppo corta e vorrei avere un altro giorno a disposizione per testare la monoposto. So bene che cosa avrei voluto fare per migliorarla ulteriormente e spero che Lewis riesca a testare alcune cose essenziali.”

    MP4-25. Button fa eco a quanto riportato dal suo connazionale Hamilton nelle recenti dichiarazioni, sostenendo che anche secondo lui la MP4-25 non è ancora al top e c’è ancora molto da svelare ma sicuramente, nell’ultima giornata di test, il team farà del suo meglio. ”Tutto quanto è ancora una novità. Nell’ultima giornata di test ci saranno alcuni cambiamenti nel set-up e sono convinto che questo ci permetterà di ottimizzare il bilanciamento della monoposto. Sono contento del passo mostrato nel long run, ma penso che c’è ancora spazio per perfezionarci ed è ciò che cercheremo di fare prima del via. Del resto non abbiamo percorso un numero sufficiente di giri e anche il lavoro di set-up non è stato abbastanza.”

    MONDIALE 2010. Riguardo ai pronostici sull’inizio di stagione, Button ha concluso dicendo che “non è facile prevedere già chi occuperà la prima fila ma, visti i tempi e la vicinanza di molti team durante i test, sono sicuro che ci saranno delle sorprese…la Ferrari ha un’ottima andatura e questo si sa, ma penso che anche la Sauber sia più veloce di quanto sembra e potrebbe sorprenderci in questa prima gara. Per ora ci sono 5 o 6 squadre molto competitive, ma c’è comunque ancora un punto di domanda su chi si aggiudicherà il primo podio, e penso che fino alle qualifiche la situazione rimarrà tale. Tutto questo è elettrizzante ed esalta la bellezza stessa di questo sport. Penso che i tifosi ne saranno contenti.”