F1 2011, Ferrari: Massa contro i sorpassi facili

Formula 1: Felipe Massa commenta i nuovi regolamenti e si dice contrario ad un sistema che renda i sorpassi troppo facili

da , il

    F1 2011, Ferrari: Massa contro i sorpassi facili

    Atterrato a Kuala Lumpur in Malesia, Felipe Massa parla in modo approfondito della Ferrari e della novità regolamentare più bizzarra della stagione 2011. Il sistema DRS, Drag Reduction System, grazie al quale è possibile diminuire l’attrito dell’ala posteriore e aumentare la velocità in rettilineo al fine di agevolare i sorpassi. Secondo il brasiliano, visibilmente scosso per la morte in un incidente di gara del pilota e amico Gustavo Sondermann, non è un bene che il superamento di un avversario in gara sia troppo facile. In molti la pensano come lui.

    FELIPE MASSA. “Ci possiamo aspettare qualcosa di diverso in macchina quando mi siederò nell’abitacolo venerdì mattinaha raccontato Felipe Massa appena arrivato in Malesia - Nessuno alla Scuderia Ferrari è rimasto contento né della nostra prestazione né del risultato finale del Gran Premio d’Australia e tanto lavoro è stato fatto per capire perché in quel fine settimana non siamo stati all’altezza delle nostre aspettative e come migliorare in questo weekend in Malesia”.

    F1 2011. In molti si aspettano un vantaggio più evidente dall’utilizzo dell’ala mobile posteriore sul circuito di Sepang rispetto a quanto visto in Australia. Tra questi c’è Felipe Massa che, però, si dice contrario all’idea di utilizzare il sistema anche in altri punti del tracciato. La FIA ha deciso di consentirlo solo nel rettilineo del traguardo sebbene il dritto migliore per fare i sorpassi sia quello precedente:“Vedremo se questa decisione della FIA rimarrà tale o se ci saranno dei cambiamenti: magari si può pensare di usarlo su entrambi i rettilinei. Questa decisione può rendere la gara più interessante sia per i piloti che per gli spettatori. Personalmente, non penso che ammettere l’uso del DRS in due rettilinei sia l’opzione migliore perché credo che potrebbe rendere i sorpassi troppo facili: bisogna cercare di avere il giusto bilanciamento fra la creazione di più opportunità e avere persino troppi sorpassi”.

    INCIDENTE MORTALE GUSTAVO SONDERMANN. Questo video che mostra l’incidente mortale di Gustavo Sondermann parla da solo. Felipe Massa manda un messaggio alla famiglia del pilota di Stock Car che ha perso la vita ad Interlagos. “Lo conoscevo bene e i nostri padri sono amici: sono molto addolorato per questa perdita e sono vicino a tutta la sua famiglia in questo momento così difficile. Sicuramente tutti i miei pensieri sono per lui in questo momento e sarei felice di potergli dedicare un bel risultato domenica prossima in Malesia”.