F1 2013, Briatore: gufata pro-Alonso e Ferrari!

da , il

    F1 2013, Briatore: gufata pro-Alonso e Ferrari!

    Flavio Briatore, chiamato in causa dalla Gazzetta, si sbottona. Il geometra di Cuneo racconta la Formula 1 2013 dal suo punto di vista e non tentenna nell’indicare il suo preferito: Fernando Alonso, ovviamente. “Lo sento spesso e sta molto bene. Ha voglia di correre, di vedere dov’è realmente la Ferrari ed è per questo che dal di fuori può apparire teso, apprensivo. È contento del risultato dei tre test ma come sempre non sa come sono messi gli altri”, ha spiegato l’ex team principal della Renault. “Io penso che non ci saranno grandi sorprese rispetto alla passata stagione, perché non puoi cambiare una macchina e un panorama in 3 mesi. Chi era davanti a fine 2012 lo sarà anche adesso, ma Fernando si augura che il distacco della Ferrari dalla Red Bull si sia ridotto”, ha aggiunto. Poi ha sparato:“Se partirà alla pari con gli altri, Alonso sicuramente vincerà il Mondiale”.

    Guarda anche:

    Briatore: “Se Ferrari è alla pari con gli altri, Alonso è iridato”

    “Bisognerebbe che il divario non fosse più di 3 decimi, ma di uno soltanto. Se partirà alla pari con gli altri, Alonso sicuramente vincerà il Mondiale. E l’eventuale decimo di differenza lo sopperisce lui”, non che ci volesse Briatore per fare un ragionamento del genere. Il fatto che arrivi da un personaggio molto vicini all’asso di Oviedo, però, rende il tutto molto più credibile e fa ben capire quali siano le carte che la Ferrari pensa di avere in mano. “Io credo che la Ferrari sia migliorata, stando a quanto mi dice. Sarebbe ora, perché non si può sempre inseguire…”, ha ribadito. Flavio Briatore, in qualità di manager di Mark Webber, conosce anche gli affari di casa Red Bull:“Dice [Webber, ndr] che partiranno molto forte, dice che le prove fatte sono state fruttuose, dice che la macchina va molto bene”. Ultima citazione la meritano gli altri tre top team:“L’arrivo di Hamilton [in Mercedes] è stato un ciclone. La Lotus già un anno fa era fortissima, ma Raikkonen era appena rientrato e stava ambientandosi. Alonso o Hamilton con la Lotus del 2012 avrebbero conquistato il Mondiale. In compenso la McLaren senza Hamilton è una squadra indebolita parecchio”, ha concluso così la propria analisi sui valori in campo.

    Ferrari indecisa: nel dubbio, punta al podio

    La Ferrari non sa bene quale sia il proprio potenziale. Nessuno, a dire il vero, ha le idee chiare. Nel dubbio, gli uomini in Rosso puntano al podio del Gran Premio d’Australia. “Vogliamo partire bene, puntiamo al podio. Vogliamo dimostrare di aver ridotto sensibilmente il distacco dai migliori.”, aveva dichiarato Stefano Domenicali nei giorni scorsi. Arrivasse una vittoria, tanto meglio. Non riuscissero a concludere tra i primi tre, invece, sarebbe un segnale preoccupante in merito alla competitività della F138. Intanto i meccanici stanno già lavorando sodo nel paddock di Melbourne. Alonso e Massa sono già lì da qualche giorno per prendere confidenza con il fuso orario e stanno approfittando del tempo a disposizione per partecipare ad alcuni eventi promozionali. “Nei test invernali abbiamo fatto tutto il lavoro previsto per conoscere meglio la macchina – ha dichiarato il pilota spagnolo – La F138 è una vettura in progressione, da sviluppare piano piano durante il campionato. Per fortuna abbiamo fatto una partenza migliore dell’anno scorso quando abbiamo riscontrato tanti problemi e quindi è stato un inverno più tranquillo. La performance è buona ma non è mai abbastanza e dobbiamo sempre migliorare, perché sarà un campionato difficile”. Se non ci fosse l’adrenalina del primo giorno di scuola, sarebbe un mercoledì pre-gara come tanti. Come tradizione, gli ultimi a lasciare Maranello saranno il team principal Domenicali e gli altri componenti del vertice tecnico della scuderia.

    Riparte il Fanta F1 di Derapate!

    fantaf1

    Come ogni anno, riparte il tradizionale gioco del nostro blog: il FANTA F1!. Il gioco consiste nell’indovinare la pole position e i primi 8 classificati di ogni Gran Premio di Formula 1. Pensi di poter azzeccare il pronostico? Allora cosa aspetti: clicca qui per partecipare, , mentre se vuoi leggere il regolamento, lo trovi in quest’altro link. Cosa aspetti: il Fanta F1 aspetta solo te!