F1 2013, Hamilton “gasato” dal potenziale Mercedes

F1 2013 verso il Gran Premio di Spagna sul circuito di Barcellona

da , il

    F1 2013, Hamilton “gasato” dal potenziale Mercedes

    “Ci sentiamo come se fosse passato molto tempo dal GP del Bahrain e siamo tutti in attesa di arrivare a Barcellona come tappa di partenza della stagione europea della Formula 1 - ha dichiarato Lewis Hamilton nel comunicato ufficiale della Mercedes prima del Gran Premio di Spagna 2013La pausa, pur se breve, è stata buona per me, perché ho potuto raggiungere la famiglia e gli amici ma anche passare un po’ di tempo in fabbrica con i ragazzi per migliorare la macchina”. Il campione del mondo 2008 si sente gasato dai buoni risultati ottenuti nelle prime 4 gare dell’anno:“Aver portato a casa due terzi e due quinti posti è per noi un vero e proprio successo. Mi sento a mio agio in macchina ora e sappiamo le aree nelle quali migliorare. Un grande sforzo è stato messo in campo per chiudere il gap dai migliori. Barcellona dovrebbe essere un buon banco di prova, perché è il circuito che conosciamo meglio avendoci completato la maggior parte del programma di test pre-stagione. Il fine settimana dovrebbe essere un buon punto di riferimento dei progressi che abbiamo fatto da allora”, ha concluso Hamilton.

    “Non vedo l’ora di fare un viaggio in Spagna il prossimo fine settimana - ha detto Nico RosbergNoi sappiamo che la macchina andava molto bene sul Circuit de Catalunya nei test pre-stagionali, quindi sono fiducioso che possiamo avere un buon weekend”. Anche il pilota tedesco è stato in fabbrica per un paio di giorni questa settimana. Ha lavorato al simulatore ed ha incontrato la squadra:“Tutti hanno lavorato duramente per far progredire la nostra prestazione in gara. Sarà un fine settimana interessante”.

    Ross Brawn parla del lavoro svolto a Brackley e Brixworth nelle due settimane che hanno seguito il GP del Bahrain:“Abbiamo concentrato i nostri sforzi in due aree chiave: abbiamo ultimato il nostro pacchetto di aggiornamento per la Spagna ed abbiamo accresciuto la comprensione della nostra relativa mancanza di ritmo gara in Bahrain. Abbiamo fatto progressi in quest’ultimo settore e valuteremo alcuni sviluppi nel corso dei prossimi weekend di gara per contribuire a migliorare la situazione”. Secondo il team principal della Mercedes, la W04 non è ancora al livello dei migliori ma si sta avvicinando. “Il Circuit de Catalunya è un circuito che conosciamo bene tuttavia nelle condizioni attuali di tarda primavera, possiamo aspettarci che la pista sia di natura molto diversa da quello che abbiamo vissuto nei test invernali”, ha concluso. Dello stesso avviso si mostra il direttore Toto Wolff:“Il circuito è ben noto come un punto di riferimento per le prestazioni aerodinamiche. Le condizioni della pista e le temperature saranno molto diverse, però, nel weekend di gara rispetto a quelle di inizio anno. Pertanto, non sappiamo come si comporterà l’auto stavolta. Il nostro obiettivo è quello di migliorare la nostra performance della domenica pomeriggio”.