F1 2014, Button irrompe nella trattativa Ferrari-Raikkonen

La telenovela sulla ricerca del pilota che in Ferrari sostituirà Felipe Massa e farà coppia con Fernando Alonso nella stagione 2014 di Formula 1, chiama in causa anche Jenson Button

da , il

    F1 2014, Button irrompe nella trattativa Ferrari-Raikkonen

    Lo ammetto. La telenovela sulla ricerca del pilota che in Ferrari sostituirà Felipe Massa e farà coppia con Fernando Alonso nella stagione 2014 di Formula 1, mi intriga 100 volte di più di quella analoga che coinvolge la Red Bull! In effetti i bibitari hanno ristretto la cerchia e sono indecisi solo tra Daniel Ricciardo e… Daniel Ricciardo. Gli italiani hanno una rosa di nomi veramente interessante se si pensa che, oltre a Kimi Raikkonen e Nico Hulkenberg, irrompe nella trattativa persino Jenson Button! L’inglese afferma di non avere ancora nessun contratto firmato per il prossimo anno e di essere piuttosto interessato a fare un’esperienza nella scuderia più vincente e blasonata della storia della F1! Vi pare poco?

    Guarda anche:

    Button: “Non ho ancora un contratto per il 2014″

    Jenson Button affronta i giornalisti a Spa-Francorchamps con la voglia di non parlare solo del Gran Premio del Belgio di F1. Il campione del mondo 2009 fa capire di avere un’opzione per restare in McLaren che non è stata ancora esercitata né da parte sua, né soprattutto da parte del team:“Non ho ancora firmato nulla. Io vorrei essere qui anche il prossimo anno nonostante un’annata difficile perché penso che il team sarà più forte - si legge su Autosport – penso che dovrò aspettare, però, perché non ho ancora ricevuto la riconferma”. Nell’attesa, dopo 4 anni a Woking potrebbe anche pensare di trasferirsi a Maranello:“La Red Bull è al completo [dà per certo l'arrivo di Ricciardo al posto di Webber, ndr] mentre il sedile libero in Ferrari è una grande opportunità per ogni pilota di F1. Correre per la Ferrari è una grande emozione se si pensa a quanto hanno vinto, alla loro passione e la loro cultura. Spero che quel sedile vada a qualcuno che lo merita…”

    Massa non si cura dei pettegolezzi

    Nessuno crede più nel rinnovo del contratto di Felipe Massa. La Ferrari non è nuova a clamorosi ripensamenti nei confronti del brasiliano che, infatti, attende con fiducia:“Da qui entra, da qui esce - ha affermato il brasiliano parlando delle voci che lo riguardano – La mia situazione era peggiore, e molto più complicata, lo scorso anno. In questa stagione, a livello di prestazione, ci sono stato in quasi tutte le gare, anche se, per diversi motivi – esplosioni gomme, testacoda in qualifica e partenza dal fondo – il risultato atteso non è arrivato. Senza questi e altri incidenti, la situazione in campionato sarebbe diversa. Adesso devo solo essere più consistente, e non avere più questo tipo di problemi. Se ci riesco, allora penso di avere una buona possibilità di rimanere qui in Ferrari”, si legge su ferrari.com. Nell’attesa, Massa ammette di pensare anche ad un piano B:“Bisogna sempre essere consapevoli di ciò che sta accadendo e di ciò che potrebbe accadere in futuro. Ho sempre detto che sarei felice di correre per una squadra che voglia io ne faccia parte, e farò sempre del mio meglio per trovare un team che mi voglia. Alla fine, comunque, sono sempre i risultati ciò che conta”.

    Sauber ufficializza Sirotkin per il 2014

    Chi si sta muovendo con grandi anticipo è la Sauber. Gli elvetici hanno ufficializzato che Sergey Sirotkin entrerà nel team dal 2014. Cosa c’è da sapere su questo pilota praticamente sconosciuto? Un po’ di cose: innanzitutto che ha solo 18 anni (classe 1995); in secondo luogo che il suo arrivo è strettamente legato ai nuovi soci/azionisti/partner che daranno alla struttura di Hinwil nuova linfa finanziaria; infine, che molti dubitano delle sue doti vista la giovane età e la poca esperienza. Nel suo curriculum spicca la vittoria del campionato Formula Abarth europeo nel 2011, il 3° posto nell’Auto GP del 2012 e l’attuale 9° nella Formula Renault 3.5 quando sono stati superati i 2/3 della stagione 2013. Per coronare il sogno di diventare con così grande anticipo pilota di Formula 1, Sirotkin dovrà superare l’esame per l’ottenimento della superlicenza FIA.

    Alla Red Bull fatte proposte indecenti…

    Dice e non dice Chris Horner. La Red Bull ha deciso di rimandare l’ufficializzazione di Daniel Ricciardo come compagno di Sebastian Vettel nel 2014 lasciando intendere che ci sia ancora qualche chance per un Kimi Raikkonen comunque più attratto dalla Ferrari. Chissà perché? Il team principal degli austriaci parla ad ampio raggio e dichiara:“Non escluderei niente al momento. Sono moltissimi i piloti interessati al nostro sedile e abbiamo ancora del tempo per prendere una decisione”. Secondo Horner, Raikkonen è ancora a piede libero:“Non ha firmato con nessuno per ora ma dovete sapere che noi abbiamo molte opzioni in più di quelle che potete pensare. Restereste stupiti nel sapere quanti approcci abbiamo ricevuto ma non posso dire di più per non compromettere alcune situazioni. Posso solo garantire che una volta che firmeremo, fare un annuncio entro breve tempo. Penso che entro il GP di Monza sarà tutto chiaro”.

    A quale pilota di F1 2017 assomigli di più? Fai il TEST!

    Domanda 1 di 14

    Semaforo ROSSO: in attesa del verde, cosa fai?