F1: chiarimento in vista tra Massa e Alonso

Formula 1: Felipe Massa vuole un chiarimento da Fernando Alonso sull'incidente che lo ha estromesso dal Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone

da , il

    F1: chiarimento in vista tra Massa e Alonso

    Massa e Alonso hanno ancora qualcosa da dirsi. I piloti Ferrari si sono toccati nelle fasi iniziali del Gran Premio di Gran Bretagna ed il brasiliano si è trovato con gomma bucata e gara rovinata. A causa di quest’altro “zero” in classifica, la sua situazione in campionato diventa gravemente compromessa quando siamo appena a metà stagione. Per questo motivo, nelle segrete stanze di Maranello, è previsto un incontro chiarificatore tra i due piloti. Niente tensioni di fronte alle telecamere. Niente interviste pepate. I panni sporchi si lavano in casa. Almeno su questo, la dirigenza Ferrari ha da insegnare.

    FERRARI. Siamo stati concentrati a ragionare sulla penalità inflitta ad Alonso e sul duello verbale tra Webber e Vettel all’interno del team Red Bull finendo col sottovalutare un altro episodio chiave della gara: il contatto al primo giro tra Massa e Alonso che ha rovinato la gara del brasiliano e, in pratica, lo ha tagliato definitivamente fuori dalla lotta per il titolo. Secondo il pilotino di San Paolo, il fatto che l’alettone anteriore di Alonso abbia forato la sua ruota posteriore dimostrerebbe che era lui quello davanti e che, quindi, il colpevole dell’incidente sarebbe lo spagnolo. “Parlerò con Alonso per scoprire il perché ha toccato la mia macchina. Questi episodi non dovrebbero capitare, soprattutto tra compagni di squadra”, ha dichiarato..

    FELIPE MASSA. Il distacco accumulato da Felipe Massa in classifica mondiale è abissale. Se le speranze di un Alonso che staziona a -47 sono ridotte al lumicino, figurarsi quelle del brasiliano che conta un divario di 78 punti e ne vanta, ad oggi, meno della metà di quelli di Hamilton (68 contro 145). “Io non so cosa fare ma devo trovare il modo di sbarazzarmi della sfortuna che mi segue in giro! – ha detto – Nelle ultime gare, tutto è successo a me. La vettura sta andando bene ma non è di grande utilità se non posso fare risultato”. Secondo Massa il suo campionato non è ancora finito ma ammette che la situazione è gravemente compromessa:“Avrei bisogno di un sacco di gare, mentre altri dovrebbero avere le stesse difficoltà che ho avuto io finora”, ha concluso