F1, Ferrari: auguri a Massa per il 30° compleanno

Formula 1: la Ferrari fa gli auguri a Felipe Massa per il trentesimo compleanno

da , il

    F1, Ferrari: auguri a Massa per il 30° compleanno

    Oggi è il trentesimo compleanno di Felipe Massa. A fargli pubblicamente gli auguri sono i tre personaggi più importanti dell’universo Ferrari: il presidente Luca Cordero di Montezemolo, il team principal Stefano Domenicali ed il collega compagno di box Fernando Alonso. Arrivato a Maranello come giovane promessa, adesso che entra nel quarto decennio della propria vita il pilota brasiliano sembra alla fine di un ciclo con la Rossa. Un ciclo durante il quale ha provato l’ebrezza di lottare per il titolo mondiale ed ha assaggiato l’amarezza di sentirsi seconda guida.

    FELIPE MASSA. Trent’anni compiuti oggi. Un matrimonio ed un figlio. Un bruttissimo incidente che ha rischiato di stroncargli quantomeno la carriera. Una delusione cocente nel 2008 quando ha perso il titolo mondiale all’ultima curva, dell’ultimo giro, dell’ultimo Gran Premio proprio davanti al pubblico di casa in quel di Interlagos. Ne sono capitate di cose a Felipe Massa che va considerato a tutti gli effetti un pilota nel pieno della sua maturità. Non più una giovane promessa sebbene sia arrivato in Ferrari con questa etichetta in quello che può essere inteso un primo esperimento di vivaio piloti per la casa del Cavallino Rampante.

    FERRARI F1. La Ferrari è la sua seconda famiglia. Non stupisca, allora, che sul sito ufficiale della casa di Maranello il presidente Luca di Montezemolo abbia voluto fare pubblicamente gli auguri al suo pilota. “Caro Felipe, ti faccio tantissimi auguri per il tuo trentesimo compleanno – ha scritto il numero uno – Sei parte della nostra famiglia da dieci anni ormai e, ne sono sicuro, ormai vivi e respiri Ferrari. Il tuo talento e la tua simpatia ti hanno fatto apprezzare da ognuno di noi sia come pilota sia, soprattutto, come uomo”. Belle parole arrivano anche da Stefano Domenicali:“Amico mio, ti mando un grande abbraccio per i tuoi trent’anni, anche a nome di tutti gli uomini e le donne della Scuderia Ferrari Marlboro e dei suo. Ci conosciamo da tantissimo tempo e abbiamo condiviso momenti bellissimi ed altri drammatici ma siamo sempre rimasti uniti ed è questo che rende il nostro rapporto speciale. Sei arrivato a Maranello che eri un ragazzo e sei diventato un uomo - ricorda il team principal – abbiamo ancora tanta strada da percorrere insieme e speriamo che sia ricca dei successi che ti meriti. Il regalo? Ci stiamo lavorando a Maranello, tutti quanti, senza un minuto di sosta: sai a cosa mi riferisco….” Last but not least il saluto del compagno scomodo, Fernando Alonso:“Ciao Felipe, tanti auguri di buon compleanno! Mi hai preceduto di qualche mese: a luglio toccherà a me fare trent’anni così ora mi potrai dire se c’è qualcosa di speciale quando si arriva a questa età. Scherzi a parte, voglio dirti che sono contento di essere insieme a te alla Ferrari: credo che formiamo una bella coppia, ci rispettiamo e lavoriamo bene insieme, sapendo che la squadra viene prima del nostro interesse personale. Ora speriamo di avere presto una macchina in grado di farci lottare per le prime posizioni: poi starà a noi due riuscire a vincere.”