F1, Ferrari: Natale al simulatore per Alonso

Formula 1: Fernando Alonso stakanovista passa al simulatore anche i giorn di festa per preparare la Ferrari al meglio alla nuova stagione

da , il

    F1, Ferrari: Natale al simulatore per Alonso

    Mentre in Ferrari si festeggia già il Natale, Fernando Alonso lavora sodo. Il pilota spagnolo sta trascorrendo i giorni normalmente dedicati alle celebrazioni, in intense sessioni di lavoro al simulatore di Maranello. Il legame tra il Cavallino e l’asso di Oviedo diventa sempre più stretto fino a dover annullare alcuni eventi con gli sponsor pur di non mollare la presa sull’unico obiettivo che conta: vincere. Già dopo la fine del mondiale, chi bazzica la zona racconta di aver visto più volte Alonso in fabbrica. La notizia viene ora confermata dalla stampa iberica.

    FERNANDO ALONSO. Gli spagnoli ne sanno più di noi su Alonso. Lo seguono in ogni suo passo. Quello che raccontano in questi giorni i quotidiani iberici è una versione estrema del professionista che ha conquistato con il suo carisma e le sue doti di guida la Ferrari tutta. Da Montezemolo a Domenicali passando per tecnici, ingegneri e meccanici tutti sono ai suoi piedi. E lui fa di tutto per non incrinare questa fiducia. Ad esempio, la settimana scorsa ha cancellato alcuni eventi promozionali in programma a Madrid – si legge su AS – per restare a Maranello a lavorare sul simulatore ed a ragionare con i tecnici quale sia il miglior approccio per la prossima stagione. E’ riflettendo anche su questa attitudine che ieri Montezemolo ha dichiarato:“Abbiamo tutti gli ingredienti per vincere”.

    FELIPE MASSA. E’ Massa colui il quale dimostra meglio di chiunque altro la forza di Alonso. Nonostante una grande grinta che gli ha consentito in passato di non sfigurare al cospetto di Michael Schumacher e di andare forte come Kimi Raikkonen, nel confronto con il campione delle Asturie ha letteralmente alzato bandiera bianca. E’ possibile che questo clima di ottimismo contagi anche il brasiliano? Se lo aspettano Montezemolo e Domenicali. Va detto, però, che un’ennesima stagione sottotono da parte di Massa, per certi versi faciliterebbe il compito di chi, a fine 2012, dovrà comunicargli che la sua avventura in Rosso è terminata. Il fantasma di Kubica prende sempre più corpo. Persino nella sintesi della videochat tra i tifosi e Stefano Domenicali pubblicata dal sito ufficiale Ferrari sbuca fuori il nome del polacco. A tal proposito, il team principal non smentisce e dichiara:“Fa parte delle tattiche, a seconda degli interessi in gioco, che esistano queste voci. Mi aspetto da Felipe una stagione di grande recupero e rilancio.”