F1 GP Belgio: a Spa si correrà fino al 2015?

da , il

    F1 GP Belgio: a Spa si correrà fino al 2015?

    AP/LaPresse

    Arriva una buona notizia sul versante calendario Formula 1 per i prossimi anni. Il Gran Premio del Belgio a Spa Francorchamps potrebbe rinnovare il contratto e ospitare la gara fino al 2015. L’università della guida si prepara a un corso di laurea breve, visti i presupposti di un’estensione triennale.

    Dopo esser stata tirata in ballo per un’alternanza con il Gran Premio di Francia, adesso Spa vuole esser presente in maniera continua, ma ad alcune condizioni precise.

    Ed è il ministro dell’Economia Jean Claude Marcourt a spiegare quali sono i presupposti perché ci sia un impegno deciso a sostegno del tracciato belga. «Spa ha raggiunto un accordo di massima con Ecclestone. Siamo in grado di negoziare un’estensione del contratto per il 2013, 2014 e 2015. Quel che volevo fare era ridurre l’ammontare delle spese per la Vallonia (la regione in cui è posizionato il circuito, vicino Liegi; ndr) e devo dire che abbiamo raggiunto l’obiettivo. Non c’era nessun modo in cui potessimo proseguire a perdere tanto denaro quanto ne è stato perso in passato», ha dichiarato il ministro. Asseconderà l’impegno di soli 3 anni Ecclestone, storicamente propenso a contratti almeno quinquennali?

    I belgi sono quindi disponibili a sedersi al tavolo delle trattative, anche se c’è la convinzione che più di un organizzatore resterà deluso in vista 2013: ripercorrendo le ultime candidature e i rinnovi di contratto in essere, il calendario del prossimo anno ha pochi spazi liberi. Spa Francorchamps, Paul Ricard o Magny Cours, New Jersey, Città del Messico e Argentina: sono questi i gran premi con situazioni più o meno incerte da definire a breve. Le minori chance in assoluto sembrano quelle del New Jersey e dell’Argentina, mentre Città del Messico avrebbe già pronto il tracciato e insieme alla Francia è tra le mete più accreditate per una gara nel mondiale 2013.