F1 GP Ungheria, Qualifiche: doppietta Mercedes, Hamilton in pole. Le Ferrari in terza fila

L'inglese fa segnare il miglior tempo e precede il compagno di squadra. Indietro le Ferrari, beffate dalle due Racing Point e costrette a scattare dalla terza fila

da , il

    Lewis Hamilton in pole position in Ungheria

    La Formula 1 sembra aver una sola padrona che risponde al nome di Mercedes: anche in Ungheria, infatti, sono le due Frecce Nere a prendersi le luci dei riflettori calando un’altra doppietta e confermando come, almeno al momento, la squadra di Brackley non abbia rivali. Il miglior tempo è di Lewis Hamilton, alla pole position numero 90 – l’ottava in Ungheria, raggiunto Michael Schumacher – mentre subito al suo fianco c’è Valtteri Bottas. Alle loro spalle, poi, ecco le due Racing Point, accusate in maniera ufficiale dalla Renault di essere una copia delle Mercedes con Stroll ad aprire la seconda fila e Perez a completarla. Le Ferrari, invece, monopolizzano la terza fila con Vettel che scatterà 5° e Leclerc 6°: le due Rosse avranno una chance almeno in partenza vista la diversa mescola a favore della scuderia italiana. A completare poi la top ten, infine, Verstappen con la Red Bull, le due McLaren di Norris e Sainz e l’Alpha Tauri di Gasly.

    Leggi anche: le statistiche del GP d’Ungheria

    GRIGLIA DI PARTENZA

    1)Lewis Hamilton – Mercedes

    2)Valtteri Bottas – Mercedes

    3)Lance Stroll – Racing Point

    4)Sergio Perez – Racing Point

    5)Sebastian Vettel – Ferrari

    6)Charles Leclerc – Ferrari

    7)Max Verstappen – Red Bull

    8)Lando Norris – Mclaren

    9)Carlos Sainz – McLaren

    10)Pierre Gasly – Alpha Tauri

    11)Daniel Ricciardo – Renault

    12)George Russell – Williams

    13)Alexander Albon – Red Bull

    14) Esteban Ocon – Renault

    15) Nicholas Latifi – Williams

    16) Kevin Magnussen – Haas

    17) Daniil Kvyat – Alpha Tauri

    18) Romain Grosjean – Haas

    19) Antonio Giovinazzi – Alfa Romeo

    20) Kimi Raikkonen – Alfa Romeo

    Leggi anche: orari e programmazione tv del weekend ungherese

    Q3 – Ancora una volta, davanti a tutti, c’è Lewis Hamilton che ferma il cronometro, nel suo miglior giro, sull’1:13.447, un decimo meglio del suo compagno di squadra Bottas. Si confermano anche le due Racing Point che precedono le Ferrari con Vettel 5° e Leclerc 6°.

    Q2 – Si ristabiliscono le gerarchie con le Mercedes in testa – che scatteranno in gara con le gomme medie – mentre Leclerc dimostra di essere in crescita portando la Ferrari al 3° posto. Bene anche Vettel che chiude 5°. Eliminati, invece, Latifi, Ocon, Albon, Russell e Ricciardo.

    Q1 – Subito una sorpresa con le due Racing Point a fare la storia prendendosi i primi due posti in qualifica, anche se solo nella prima fase. Lewis Hamilton è 3° mentre Vettel si accontenta del 6° tempo dietro le due McLaren. Eliminati, invece Raikkonen e Giovinazzi con le due Alfa Romeo Racing, Grosjean, Kvyat e Magnussen.