F1, Robert Kubica: tornerò nel 2012

Formula 1: Robert Kubica torna a parlare dopo l'incidente nel rally

da , il

    F1, Robert Kubica: tornerò nel 2012

    Dopo un lungo silenzio che aveva fatto sorgere persino strane insinuazioni, Robert Kubica torna a parlare delle proprie condizioni di salute e del proprio futuro. Il pilota Lotus Renault rimasto vittima di un bruttissimo incidente durante una gara di rally alla quale stava partecipando solo per diletto nell’inverno scorso, racconta i suoi progressi e, ostentando ottimismo, dà appuntamento ai suoi fans direttamente al 2012. La sfida è tornare in perfetta forma in vista della nuova stagione. Impossibile pensare di vederlo in pista prima.

    Guarda anche:

    ROBERT KUBICA. Si era detto che la Lotus Renault volesse scaricarlo. Proprio ieri il suo team principal smentiva. Oggi Robert Kubica parla delle proprie condizioni fisiche e dei propri obiettivi, il più importante dei quali è tornare in Formula 1 pronto per la stagione 2012:“Dovremo aspettare fino al primo test nel 2012″, ha detto. “Non ricordo nulla dell’incidente. Per me è come se non fosse mai successo – ha aggiunto smentendo il rischio di traumi psicologici che possano rallentarlo – Fisicamente son un po’ debole ma in generale la situazione è buona. I miglioramenti sono in linea con le aspettative. E’ presto per avere certezze ma noi non abbiamo fretta. Sono un pilota Lotus Renault - ha concluso con una citazione alle insinuazioni su un suo divorzio dal team di Eric Boullier - sento che non è ancora finito il mio lavoro a Enstone”.