F1, Schumacher penalizzato per il sorpasso di Barrichello in Ungheria

Video del sorpasso spettacolare di Rubens Barrichello ai danni di Michael Schumacher nel Gran Premio di Ungheria

da , il

    Siamo nelle ultime fasi del Gran Premio di Ungheria. Barrichello sorpassa Schumacher. In palio c’è un punticino mondiale. Il pilota Mercedes non molla e stringe il brasiliano verso il muretto dei box. Il rischio è alto, il driver Williams chiude gli occhi, tiene il gas aperto ed in una nuvola di povere e terra riesce comunque a passare. I commissari indagano sulla manovra del sette volte iridato mentre a fine gara Rubinho è furioso:“Se vuole andare in Paradiso prima del previsto, faccia pure. Ma non coinvolga altri! E’ la peggior manovra che io abbia mai visto”. Per questo Schumacher viene penalizzato.

    PENALIZZAZIONE SCHUMACHER. I due di nuovo ai ferri corti. Stavolta senza ordini di scuderia ad interferire. Per questo Barrichello ce la mette tutta per superare il rivale! In ballo c’è un onore da riconquistare di fronte agli occhi del mondo. Schumacher, invece, lo tratta come ha fatto con altri nei GP precedenti. Trovandosi sempre in difficoltà, soprattutto nel finale di gara, è costretto a dare il 110% per difendere la posizione. Ai commissari del GP di Ungheria, però, come agli occhi del mondo, non è piaciuta la manovra ed a corsa conclusa hanno emesso la loro sentenza: Michael Schumacher sarà penalizzato di dieci posizioni nella griglia di partenza nella prossima gara, l’amatissimo GP del Belgio.

    BARRICHELLO-SCHUMACHER. Sceso dalla macchina, Barrichello è esploso:“Una manovra semplicemente orribile, la peggiore mai vista contro di me in carriera. Non mi va di andare già in Paradiso”. Il brasiliano ha poi aggiunto:“A me piace battagliare in modo pulito, questo espisodio non lo è stato. Michael ha fatto una roba che si fa nei kart. Se lui vuole andare in Paradiso prima di me faccia pure. Io non ne ho voglia”. Secondo il pilota Williams quella è stata “la manovra più pericolosa mai subita da qualcuno”. Un tranquillo Schumacher ha provato a minimizzare la faccenda ma senza successo:“Sappiamo che certi piloti vedono le cose in una certa maniera e tra questi c’è Rubens. A me pare che gli fosse rimasto abbastanza spazio per passare, ma è altrettanto chiaro che volevo rendergli il sorpasso il più complicato possibile - poi precisa provocatoriamente - Mi pare sia riuscito a sorpassarmi no? Quindi vuol dire che di spazio per passare ne ho lasciato… “