F1, Williams 2018 è corsa a 3: Massa, Kubica o Di Resta?

Felipe Massa spera nella riconferma della Williams per la stagione 2018 di F1 ma deve vedersela con Kubica e Di Resta

da , il

    F1, Williams 2018 è corsa a 3: Massa, Kubica o Di Resta?

    La strategia Williams per il mercato piloti della stagione di Formula 1 2018 appare chiara ma solo fino ad un certo punto. Chi sarà il compagno di squadra dell’intoccabile Lance Stroll? Felipe Massa, Robert Kubica o Paul di Resta? Sappiamo che il main sponsor Martini ha bisogno di mettere a fianco del giovanissimo canadese un pilota più maturo che funzioni anche da uomo immagine e tolga l’imbarazzante accoppiata tra il superalcolico e l’appena maggiorenne Stroll. La rosa dei candidati al sedile Williams attualmente occupato da Felipe Massa è ristretta a tre nomi tra cui quello dello stesso brasiliano che, nonostante abbia annunciato il ritiro ormai un anno fa, è ancora lì. E pare averci preso nuovo gusto.

    Guarda anche:

    F1 2018, Massa:”O Williams o ritiro”

    Felipe Massa è quello che ha le idee più chiare di tutti in merito al proprio destino nella stagione 2018 di Formula 1:“Non ho parlato con altre squadre e non ho molte opzioni sul tavolo per continuare a correre in Formula 1 per cui se non resterò in Williams mi ritirerò dopo l’ultimo Gran Premio di quest’anno ad Abu Dhabi. L’unica possibilità sarebbe che accadesse qualcosa di sorprendente come è stato il ritiro di Rosberg lo scorso anno ma non credo che ci sarà ancora qualcosa del genere”, ha dichiarato.

    Ricordiamo che Claire Williams si è già espressa in modo piuttosto scettico in merito alle possibilità che Massa sia riconfermato:“Lo abbiamo chiamato in extremis a causa della partenza di Bottas dopo che aveva già annunciato il ritiro e gli siamo grati per averci aiutato ma crediamo che ora sia il caso di programmare e definire meglio le nostre strategie”. Fare due stagioni con un pilota sulla via del tramonto che già ha palesato la voglia di lasciare la Formula 1, in effetti, non è un gran modo di gestire un team.

    Kubica mission impossible: convincere la Williams

    Robert Kubica ha perso l’occasione di guidare per la Renault dato che i francesi gli hanno preferito Carlos Sainz. Il polacco, allora, sta prendendo contatti con la Williams ma non sarà facile vederlo al volante della monoposto di Grove. Al momento non è ancora riuscito a svolgere qualche test che impressioni Claire Williams ed il suo staff.

    Su di lui potrebbe avere la meglio Paul Di Resta che è piaciuto molto alla squadra guidata da Paddy Lowe quando nel GP di Ungheria ha sostituito l’infortunato Massa. Si tratta anche in questo caso di un pilota che è fermo da diversi anni ma, rispetto a Kubica, non ha incognite legate alle limitazioni fisiche. Da segnalare, infine, la crescita delle quotazioni di Pascal Wehrlein pur essendo un po’ troppo giovane per le esigenze del main sponsor di cui abbiamo già parlato.