Felipe Massa: operazione ok, rientro in dubbio

Felipe Massa è uscito con successo dall'operazione chirurgica per la frattura del cranio nell'incidente di Budapest

da , il

    Felipe Massa è stato sottoposto con successo all’operazione di chirurgia plastica che ha riguardato l’inserimento di una placca nel punto in cui il cranio si è fracassato durante l’incidente di Budapest. Il pilota Ferrari sta bene e già pensa al rientro. Il dubbio è se possa farcela per l’ultimo GP del 2009.

    FELIPE MASSA. L’operazione è perfettamente riuscita. Dall’ospedale Albert Einstein di San Paolo fanno sapere che il paziente è uscito dalla sala operatoria dopo circa quattro ore e mezza. Non uno scherzo, insomma. Per Felipe Massa sono in programma alcuni giorni di osservazione prima di poter riprendere la preparazione fisica.

    INTERVISTA. Intervistato nei giorni scorsi da Sportmediaset, Felipe Massa è apparso molto disteso. Sereno e tranquillo. Fiducioso di potersi giocare il rientro addirittura entro la fine del 2009. Con buona pace di Giancarlo Fisichella. “Sto bene e sto male, perché a guardare le gare mi viene voglia di correre – ha risposto al retorico “come va?” – Mi sento come prima esattamente tutto uguale. In ospedale in Brasile e a Miami abbiamo fatto dei test molto importanti”.

    RUBENS BARRICHELLO. Un pensiero particolare del pilota Ferrari va Rubens Barrichello. Il connazionale rischia di giocarsi il mondiale con Jenson Button:“Secondo me Button ha pagato la pressione, nelle prime gare era quasi mezzo secondo al giro più veloce di alcuni avversari. Se vinci facilmente non hai pressione, ma ora le cose sono molto più complicate e se non riuscirà a gestirla non potrà vincere il titolo” ha spiegato Massa ricordando come ci siano ancora 5 gare a disposizione di Barrichello per limare i 16 punti che lo distanziano dall’inglese.