Ferrari: alla fine Stepney se n’è andato…

Nigel Stepney era insoddisfatto e voleva cambiare aria? E così è stato

da , il

    Ferrari: alla fine Stepney se n’è andato…

    Nigel Stepney era insoddisfatto e voleva cambiare aria? E così è stato.

    La Ferrari ha accontentato il suo technical manager e lo ha mandato a fare altro.

    Lontano dai circuiti. Almeno così pare…

    Non si sa ancora esattamente di cosa si occuperà Nigel Stepney in futuro. Sappiamo solo che il tecnico inglese dopo tanti anni in giro per il mondo avrà altre mansioni all’interno dell’azienda che non avranno più a che fare con i Gran Premi.

    Che sia solo un parcheggio in attesa che gli scada il contratto e si possa liberare dall’impegno con la Ferrari? Probabile. Evidentemente il tecnico inglese non era più motivato e a Maranello non avranno ritenuto il caso di tenere, lui e il suo malcontento, ancora all’interno del gruppo…

    Al suo poto arriveranno David Lloyd e da Luigi Mazzola, con i ruoli di Race Operations Manager e Test Operations Performance Manager.