Ferrari in pista per Zanardi, le vetture di Leclerc e Vettel in Austria con la scritta “Forza Alex”

Le due Rosse, nella gara austriaca che apre la stagione, avranno una scritta che renderà omaggio al campione in difficoltà

da , il

    Ferrari in pista in Austria con la scritta

    La Ferrari sarà una delle protagoniste del prossimo GP d’Austria che darà ufficialmente il via alla nuova stagione della Formula 1: le due Rosse guidate da Charles Leclerc e Sebastian Vettel, infatti, scenderanno in pista sul tracciato di proprietà della Red Bull per iniziare al meglio il 2020 dopo che la gara inaugurale in Australia era stata annullata a causa del coronavirus. Per i due piloti, però, sarà una gara speciale non solo perché sarà la prima dell’anno ma anche perché sulle livree delle loro vetture ci sarà la scritta “Forza Alex”, un omaggio ad Alex Zanardi che sta lottando per la vita nell’ospedale di Siena dopo essere rimasto coinvolto ii un terribile incidente lo scorso 19 giugno con la handbike.

    Leggi anche: orari, date e programmazione tv del GP d’Austria

    La dedicata della Ferrari a Zanardi

    Un omaggio al campione paraolimpico, ex pilota di Formula 1, in un momento particolarmente importante per Zanardi: la scritta comparirà su entrambi i lati del rool hoop sulla monoposto che da venerdì a domenica girerà al Red Bull Ringper cercare di portare a casa la prima vittoria di un mondiale che dovrà vedere le due Rosse protagoniste dopo anni di delusioni. Questo Gran Premio, inoltre, vedrà anche il debutto su tutte le monoposto dello sticker #WeRaceAsOne, che la squadra di Maranello ha con orgoglio fatto esordire fin dal test del Mugello di martedì scorso. L’iniziativa lanciata da Formula 1 nelle ultime settimane intende promuovere un cambiamento in positivo nello sport e nella società alla luce della pandemia ancora in corso e delle disuguaglianze razziali, tematiche, insieme a quelle legate al rispetto dell’ambiente e all’equità di genere, sulle quali Ferrari sta lavorando da tempo. La gara austriaca sarà altresì il primo momento vero di confronto tra i vari costruttori, che offrirà un quadro realistico dei valori in campo, a oltre quattro mesi dai test di Barcellona.Due iniziative, quelle della Ferrari, particolarmente importanti seppur legate a due ambiti completamente diversi. Un motivo in più per Leclerc e Vettel per portare a casa una vittoria dal sapore particolare.

    Leggi anche: tutte le statistiche della gara austriaca