Ferrari: è Schumacher il sostituto di Massa!

Michael Schumacher sostituirà Felipe Massa al volante della Ferrari numero 3 per la seconda parte della stagione 2009 di Formula 1

da , il

    La notizia è ufficiale! Michael Schumacher sarà il sostituto di Felipe Massa per i prossimi Gran Premi della stagione 2009 di Formula 1. La notizia è tanto clamorosa quanto attesa! Desiderata, invocata da milioni di tifosi capeggiati, come avevamo già anticipato, dal Presidente Montezemolo.

    FERRARI. E’ ufficiale: La Ferrari ha trovato l’accordo con Michael Schumacher per sostituire Felipe Massa fino alla sua completa guarigione. Andate a rileggervi questo articolo. L’avevamo previsto. Il tedesco vince per netta superiorità sui rivali. Ed il popolo rosso può iniziare a sognare! Schumacher “ha dato la sua disponibilità – si legge nel comunicato Ferrari che anticipa la voglia del tedesco di ritrovare la migliore condizione fisica – e nei prossimi giorni condurrà uno specifico programma di preparazione al termine del quale sarà possibile confermare la sua partecipazione al Campionato a partire dal Gran Premio d’Europa del prossimo 23 agosto”.

    MICHAEL SCHUMACHER. Va bene la smentita a tutti i costi. In particolare quella di Willi Weber. Ma al cuore non si comanda. Per Schumacher la tentazione era tanta. La passione per questo sport pure. Così è finito col far prevalere l’istinto alla ragione. Complice è stata la pressione fatta su di lui da due grandi tifosi d’eccezione come Stefano Domenicali e, soprattutto, Luca di Montezemolo ai quali va tutta la nostra gratitudine di sportivi per aver riportato in pista uno dei più grandi campioni di sempre. “Prima, la cosa più importante: grazie a Dio, tutte le notizie su Felipe sono positive. Gli auguro di nuovo il meglio ” ha scritto Schumacher sul suo sito ufficiale. “Ho incontrato questo pomeriggio Stefano Domenicali e Luca di Montezemolo. Insieme abbiamo deciso che mi preparerò per prendere il posto di Felipe”. Il 7 volte iridato ha ricordato come la sua carriera in F1 si sia chiusa da tempo ed ha spiegato che questa è solo una parentesi aperta senza alcuna velleità. Solo per “gratitudine e lealtà nei confronti del team” in una situazione di grande sfortuna. “Amo la competizione - ha concluso facendo subito capire agli avversari che non si troveranno al fianco di un anzianotto mollaccione – non vedo l’ora di affrontare questa sfida”. Quei due giovanotti che rispondono ai nomi di Lewis Hamilton e Sebastian Vettel… stiano in campana.

    Foto: www.ferrari.com; www.gpupdate.net