Ferrari F2004 made in china, eppur si muove!

Incredibile ma vero

da , il

    Ferrari F2004 made in china, eppur si muove!

    Incredibile ma vero. Dopo le Ferrari italiane “clonate” a scopo di truffa, stavolata parliamo ancora di imitazioni.

    E chi poteva averle fatte se non i cinesi? Per la precisione DUE meccanici cinesi, i fratelli ZAO hanno riprodotto a mano e con telai di vecchie biciclette e pezzi da sfasciacarrozze una F2004 funzionante.

    Pensare che neanche l’hanno mai vista una del vero…

    Si sono limitati a disegnare il progetto copiandolo dai poster della loro officina.

    Il telaio non è certo in fibra di carbonio, le forme forse meriterebbero una smussatina in galleria del vento e le gomme non sono proprio delle Bridgestone. Ma la macchina va.

    A spingerla è il potentissimo V4 Isuzu che le consente di sorpassare persino un ciclomotore fermo. Ma anche questo è un dettaglio…

    Complimenti sinceri allora ai fratelli Zao ed un avvertimento alla giapponese Super Aguri! Dal prossimo anno potrebbero avere dei rivali in più.

    Guarda: video

    Fonte | la Repubblica