Ferrari: prove 2006 in Bahrain

da , il

    Ferrari: prove 2006 in Bahrain

    In questi giorni la Ferrari sta provando sul circuito del Bahrain i nuovi motori V8 per il prossimo anno. Alla guida delle vetture i collaudatori Luca Badoer e Marc Gené. In una temperatura mite (aria attorno ai 25 gradi e asfalto attorno ai 30) i due, impegnati al volante di un F2004 ed una F2005 adattate ai regolamenti 2006, stanno svolgendo una quattro giorni test in collaborazione con la Shell.

    Se non sono molto significativi i dati cronometrici, lo sono molto di più quelli relativi al discreto numero di chilometri percorsi dai due tester: complessivamente, al termine delle giornate in programma, saranno stati compiuti circa 500 giri (di 5,417 km ciascuno) i quali, oltre a provare il nuovo V8, consentiranno di lavorare sulle gomme e di studiare alcuni assetti per il prossimo GP che si correrà a Marzo.

    A margine, c’è da segnalare che queste prove sono al centro di polemiche perché recentemente i team della F1 hanno bandito i test sui circuiti nei quali si corre il campionato del mondo, ad eccezione di Silverstone, Monza, e Barcellona. La polemica, comunque, pare fine a sé stessa poiché Bernie Ecclestone in prima persona ha deciso di aggiungere a questa lista anche il Bahrain, per consentire proprio di svolgere i test anche nel periodo invernale.