Ferrari, Raikkonen: orgoglioso di me

Kimi Raikkonen si appresta a salutare per sempre la Ferrari

da , il

    This is the end. Domenica prossima Kimi Raikkonen chiuderà la sua avventura in rosso. In attesa del GP di Abu Dhabi, per il pilota Ferrari è tempo di bilanci. Decisamente positivi.

    KIMI RAIKKONEN. “E’ giunto il momento di salutarci con i ragazzi della Ferrari dopo tre anni trascorsi insieme - scrive Raikkonen sul sito ferrari.comCon orgoglio penso ai risultati ottenuti, in particolare al titolo Piloti del 2007 e a quelli Costruttori dello stesso anno e del 2008″. Il finlandese vede il bicchiere mezzo pieno e ricorda come due anni su tre siano stati ad altissimo livello mentre in quest’ultimo, nonostante la difficoltà a guidare la bizzosa F60, abbia comunque portato a casa una bellissima vittoria e dei preziosi piazzamenti a podio che lasciano la Ferrari ancora in corsa per il terzo posto tra i costruttori.

    GP ABU DHABI. “Ci sono tante aspettative sul circuito di Yas Marina ma è difficile fare delle previsioni non avendoci mai corso prima – spiega Raikkonen preparandosi al debutto in quel di Abu Dhabi - Per quello che abbiamo visto, gli organizzatori hanno fatto un grande lavoro e il tracciato mi sembra interessante ed impegnativo. Inoltre, ci sarà una particolare sfida data dal fatto che inizieremo la gara con la luce del sole e la termineremo con quella artificiale: certamente aggiungerà qualcosa allo spettacolo” ha concluso ribadendo la grande volontà di salutare i tifosi della Rossa con un bel ricordo.

    FELIPE MASSA. Mentre Raikkonen si prepara all’addio, Felipe Massa si allena per il ritorno. La prossima tappa sarà la 500 miglia di kart che si disputerà nel circuito di Granja Vanja ad inizio dicembre. Il pilota brasiliano sarà anche presente all’ultimo GP di Abu Dhabi in qualità di ospite Ferrari e parteciperà ad alcuni eventi promozionali.