Ferrari, Vettel fermo ai box nei test F1 di Barcellona 2020: il tedesco sta male, al suo posto Leclerc

Il quattro volte campione del mondo è stato frenato da un attacco influenzale: al suo posto, nella prima giornata di test, gira Charles Leclerc

da , il

    charles leclerc

    I test f1 di Barcellona 2020 non sono partiti nel migliore dei modi per la Ferrari: la scuderia di Maranello, infatti, aveva deciso di affidare il debutto della SF1000 in pista a Sebastian Vettel, ma il tedesco ha dovuto dare forfait a causa di un attacco influenzale che lo ha costretto a rimanere ai box. Al suo posto ci sarà quindi l’altro pilota Ferrari, Charles Leclerc, che scenderà così in pista per la prima giornata di test.

    Vettel influenzato nei test, al suo posto Leclerc

    La sorpresa è arrivata già stamattina quando nel paddock si è visto Charles Leclerc, atteso in pista solo domani per la seconda giornata di test. Semplice spettatore o pilota pronto a scendere in pista? La domanda ha trovato una pronta risposta in un tweet pubblicato dalla Ferrari stessa sul proprio account ufficiale con la quale spiegava la presenza del monegasco sul tracciato catalano: “Cambio di piano: Seb non si sente bene stamattina così Charles si sta mettendo al volante in questa giornata” il testo con il quale la scuderia di Maranello ha motivato il cambio di programma. In origine, infatti, doveva essere il tedesco a portare al debutto la SF1000 ma a frenarlo è stato un attacco influenzale che non ha permesso al quattro volte campione del mondo di essere nello stato di forma ottimale per correre. Vettel ha partecipato alla foto di rito per poi tornare in albergo; la sua situazione sarà monitorata sperando che possa scendere in pista nei prossimi giorni.

    Al suo posto, quindi, sta girando Charles Leclerc, pronto a prendere il volante della SF1000 per necessità portando così al debutto la nuova vettura del Cavallino che è chiamata al riscatto dopo un mondiale 2019 vissuti tra alti e bassi. La Ferrari, dal canto suo, valuterà domani le condizioni di Vettel – che nei piani del Cavallino dovrebbe alternarsi con Leclerc nella seconda giornata scendendo in pista nella sessione pomeridiana – con il tedesco che resterà quindi a Barcellona nella speranza di recuperare in tempo sia la forma fisica sia il tempo perso al volante della SF1000.