FIA WRX 2018: in Texas il team Peugeot piazza Loeb al quarto posto

Solo un quarto posto per Loeb nel Rallycross texano, dopo una prestazione di alto livello

da , il

    FIA WRX 2018: in Texas il team Peugeot piazza Loeb al quarto posto

    Nel corso di questo weekend si è corsa la tappa texana del Rallycross 2018, sul circuito di Austin. Il team Peugeot Total ha vissuto una serie infinita di peripezie, che nonostante una prestazione di alto livello delle Peugeot 208 WRX Evo ha visto il miglior piazzamento solo nel quarto posto di Sebastien Loeb.

    Il circuito Rallycross di Austin, in Texas, non è esattamente il terreno di battaglia ideale quando si tratta di dover sorpassare gli avversari. Questo ha portato a penalizzare in parte la gara di Sebastien Loeb e della sua Peugeot 208 WRX Evo, che hanno incontrato molto traffico in diverse occasioni. A questo si è aggiunta anche una penalità di 5 secondi avuta nel corso della Q2 ed il risultato è stato solo un quarto posto finale, anche se in effetti poteva andare decisamente peggio. Il team ha vissuto un weekend molto intenso, che ha visto anche la necessità di dover cambiare motore nel minor tempo possibile ad una delle auto in gara, tanto che i tecnici sono riusciti a portare a termine l’operazione in meno di un’ora.

    Le Peugeot 208 WRX Evo si sono distinte per la capacità di affrontare il percorso di gara, con velocità interessanti, così come anche la Peugeot 208 WRX guidata da Kevin Hansen, fratello di Timmy Hansen, che si è classificato al settimo posto dietro al fratello. Restano due gare alla fine del campionato. Nella classifica generale del campionato i piloti del team sono adesso in quinta, sesta ed ottava posizione, rispettivamente nelle persone di Loeb, Timmy Hansen e Kevin Hansen. Il team Peugeot Total naviga adesso in terza posizione provvisoria nella classifica dei team.