Flavio Briatore: solidarietà dai piloti di F1

Flavio Briatore incassa la solidarietà dei piloti di Formula 1

da , il

    Flavio Briatore continua a far parlare di sé. A Singapore, ovviamente, non c’è. Nella marcia di avvicinamento al secondo GP notturno della storia della F1, però, è il suo nome quello sulla bocca di tutti. Anche dei piloti, i quali mettono da parte la loro solita cautela e si schierano dalla sua parte.

    FLAVIO BRIATORE. L’italiano raccoglie consensi. “Alla fine i veri colpevoli se la sono cavata. Non mi capacito di come Piquet possa avere goduto di un’immunità totale. Normalmente se uno va dalla Polizia a confessare un omicidio va in galera. Poi può avere delle attenuanti, ma il crimine commesso resta” ha commentato Robert Kubica. Più cauto Fisichella ma non meno esposto:”l’immunità a Piquet è sbagliata e la pena per Flavio esagerata”. Anche uno come Jarno Trulli che con Briatore non s’è lasciato benissimo ai tempi della Renault, avanza dubbi:“Briatore di tecnica e di strategia capisce poco o niente. E’ strano che sia l’unico colpevole e che paghi per tutti”. Fa ridere notare come il pescarese confermi la totale ignoranza in tema di Formula 1 del piemontese (il primo a renderlo pubblicamente noto era stato proprio Nelsinho Piquet all’epoca del licenziamento). Chiudiamo con Mark Webber:“Con nessun altro manager potrei trovarmi così bene”.

    FERNANDO ALONSO. Ironico o deprimente, fate voi. Se c’è un pilota dal quale è lecito attendersi un commento sulla vicenda è Fernando Alonso. Co-protagonista. Beneficiario della truffa sportiva. Attuale pilota Renault. Amico di Flavio Briatore. Lo spagnolo, invece, appare piuttosto freddo:“Sono stato chiamato all’ultimo momento a Parigi per dare il mio contributo alla FIA. Sono contento che si sia dimostrato che non ho niente a che fare con l’incindente di un anno fa. Sulla radiazione tutti hanno le proprie opinioni ma le decisioni vanno rispettate”. A chi gli fa notare che da lui sarebbe lecito attendersi un commento più puntuale sull’intera vicenda, replica stizzito:“Ci saranno altre persone. Io ho sempre avuto un rapporto buono con Briatore, ma alla fine il risultato non cambia”. Poi ha minacciato di non rilasciare piu alcun tipo di intervista qualora i giornalisti avessero insistito sul tema