Formula 1: Ferrari ha un tifoso su tre

Formula 1: secondo un sondaggio commissionato dalla Formula One Teams Association è la Ferrari la scuderia con più tifosi al mondo: ben uno su tre

da , il

    Dal sito ufficiale Ferrari si viene a conoscenza di ulteriori dettagli in merito al sondaggio condotto dalla FOTA (Formula One Teams Association). Con grande orgoglio e soddisfazione, la scuderia italiana fa sapere che è lei la squadra più popolare al mondo. Stando alle risposte date da un campione di quasi 90 mila persone, il team di Maranello è i preferito per oltre il 30% dei votanti, praticamente un tifoso su tre. Al secondo posto con un tifoso su cinque si piazza la McLaren mentre al terzo c’è la Mercedes GP che. pur contando sull’effetto Schumacher, non va oltre uno su dieci.

    FERRARI. 84.456 persone sparse in 174 Paesi di tutto il mondo si sono espresse così: per il 30,1% è la Ferrari la scuderia preferita; per il 19,1% è la McLaren mentre per il 10,1% la Mercedes GP. Gli altri raccolgono le briciole. A trainare il successo del neonato team Mercedes c’è sicuramente Michael Schumacher che, tra i piloti, è al primo posto assoluto con il 19,5% delle preferenze. Come fanno notare orgogliosamente da Maranello, la maggior parte della fama di cui gode ora il tedesco deriva proprio dai successi ottenuti nel periodo Ferrari. Al secondo posto si piazza Fernando Alonso con la metà dei voti di Schumacher (9,7%). Ancora più staccati gli altri con l’ormai ex Kimi Raikkonen sul terzo gradino del podio a 7,2% e Felipe Massa al quarto posto con 6,1%. Stranamente non compaiono nelle posizioni di vertice gli ultimi due campioni del mondo Lewis Hamilton e Jenson Button. Nessuna citazione neanche per Sebastian Vettel.

    FORMULA 1. Dal sondaggio della FOTA emergono altre indicazioni interessanti. Il 45% si è espresso favorevolmente nei confronti del nuovo punteggio che premia maggiormente la vittoria mentre solo il 14% si è detto contrario. Al campione dei votanti piacciono le novità tanto quanto la tradizione dato che per il 51% di loro è fondamentale mantenere nel calendario della F1 gli appuntamenti storici quali Monaco, Monza e Silverstone. Sul fronte delle nuove tecnologie, il 65% chiede la trasmissione dei Gran Premi in HD e il 53% in diretta web.

    KERS.Ultimo dato su cui riflettere riguarda il KERS. Il 38% delle persone interpellate ritiene che il sistema di ritenzione e riuso dell’energia cinetica abbia avuto un impatto positivo sulle gare di Formula 1. Il 43% lo rivorrebbe mentre solo il 26% è contento che l’esperienza del marchingegno si sia chiusa in modo rapido. Un dato su tutti, poi, dovrebbe far riflettere chi siede nella stanza dei bottoni: il 66,8%, vale a dire la stragrande maggioranza, crede che la Formula 1 debba soprattutto essere la massima espressione tecnologica dell’automobilismo.