Formula E Santiago del Cile: gara sfortunata per il team DS TECHEETAH

Il ritiro di Vergne è una brutta nota nell'e-Prix di Santiago del Cile del team DS TECHEETAH

da , il

    Formula E Santiago del Cile: gara sfortunata per il team DS TECHEETAH

    In una giornata particolarmente calda si è corso la tappa di Formula E di Santiago del Cile, una gara ricca di colpi di scena e che ha avuto un sapore particolarmente amaro per il team DS TECHEETAH. Grande sfortuna sia per Vergne, costretto al ritiro durante la gara, sia per Lotterer, che purtroppo non è riuscito a classificarsi in zona punti.

    Se i primi Gran Premi di Formula E di questa stagione sono stati positivi per il team DS TECHEETAH, quello di Santiago del Cile forse è meglio vada nel dimenticatoio. Praticamente un’ecatombe, che però non ha vissuto solo il team che schiera le monoposto elettriche DS E-Tense FE 19 visto che sono solo 14 le monoposto che sono riuscite a completare la gara.

    Nonostante una buona prestazione nelle qualifiche il pilota Jean-Éric Vergne è partito in dodicesima posizione, fattore che ha reso la sua gara tutta in salita. Il pilota non si è perso d’animo ed ha provato la rimonta, fino a quanto non è stato tamponato in fase di frenata: da quel momento sono cominciati problemi alla sua monoposto, che l’hanno costretto poco dopo al ritiro. Lo stesso Vergne ha affermato che sarebbe stato impossibile completare la gara con quei problemi.

    Non è andata molto meglio a André Lotterer, altri pilota del team DS TECHEETAH, che ha chiuso in tredicesima posizione finale. Per lui una serie di problemi tecnici, che quindi l’hanno costretto ad una gara “zoppicante” e ad allontanarsi dalla zona punti. Nonostante stesse combattendo per un posto nella top 10 della gara, alla fine ha dovuto cedere il passo ed accontentarsi semplicemente di tagliare il traguardo.

    Il team ha comunque lavorato bene per quanto ha potuto, ma adesso è meglio archiviare questa tappa e puntare ad un risultato decisamente migliore in Messico, al prossimo appuntamento con il Campionato del Mondo FIA ABB Formula E.