GP Australia F1 2014, Pirelli: tattiche gara da 2/3 pit stop [VIDEO]

F1 2014: il GP d'Australia dal punto di vista delle gomme Pirelli e delle tattiche gara! Sono previsti da 2 a 3 pit stop

da , il

    GP Australia F1 2014, Pirelli: tattiche gara da 2/3 pit stop [VIDEO]

    Arriva il Gran Premio d’Australia 2014 di Formula 1 e si comincia a parlare di tattiche e gomme Pirelli quasi come se niente fosse. Quasi come se le tante novità regolamentari potessero essere messe in disparte e la gara di Melbourne andasse considerata come una roba normale. In verità, alcuni temono che ci sia il rischio che nessuna monoposto veda la bandiera a scacchi. Ma questa è un’altra storia. Le mescole portate in pista dal fornitore italiano sono le P Zero White medium e P Zero Yellow soft. Paul Hembery affronta il fine settimana della terra dei canguri con il solito approccio con il quale si è avvicinato a quelli degli scorsi anni non dimenticando, però, le peculiarità delle nuove macchine tra le quali spicca il più rabbioso motore V6 turbo:“Quest’anno abbiamo avuto il più radicale cambiamento di regolamenti della moderna F1, per cui abbiamo dovuto realizzare un range completamente diverso di pneumatici per le nuove vetture 2014″, ha ricordato sul sito ufficiale della Pirelli.

    “I test pre-stagione hanno mostrato quanto sia impegnativa, per tutti, la sfida posta dalle nuove regole, ma abbiamo lavorato molto duramente lo scorso anno e quest’inverno per progettare una gamma completamente rinnovata di pneumatici che meglio si adattassero alle monoposto di ultima generazione, sviluppando nuove mescole e costruzioni che effettivamente riducono il degrado, pur mantenendo lo stesso livello di prestazioni”, ha aggiunto il britannico della Pirelli. Secondo Hembery, le tattiche gara andranno definendosi via via nel corso del fine settimana. Delle idee, però, già ci sono:“Come risultato, a Melbourne ci attendiamo 2/3 pit stop a vettura, anche se saremo in grado di fare previsioni più esatte dopo le prime prove libere. La prima gara della stagione è sempre imprevedibile, ma quest’anno lo sarà ancora di più”, ha concluso.

    Red Bull allarmata dallo strapotere Mercedes

    La Red Bull è la macchina più attesa. Nel bene o nel male. 4 titoli mondiali di fila, 8 tra piloti a costruttori, impongono un’immensa responsabilità. Secondo i vertici del team austriaco, però, non sarà tanto il loro flop determinato dall’impreparazione del power unit Renault e da un progetto RB10 troppo estremo e ancora acerbo a catalizzare l’attenzione quanto, semmai, lo strapotere della Mercedes. “I team motorizzati Mercedes saranno in buona forma mentre noi no. Se finiranno con due giri di vantaggio su tutti a Melbourne non sarà una sorpresa. Loro hanno investito di più e lo hanno fatto prima. Sono messi molto bene”, ha dichiarato Chris Horner. E persino Lauda, presidente non esecutivo del team della stella a tre punte, non si nasconde:“Fatico ad ammetterlo ma credo che tutte le prime tre posizioni della griglia di partenza saranno occupate da motori Mercedes”.

    Riparte il Fanta F1 di Derapate!

    Gp Valencia 2012, la gara

    Eccoci di nuovo a parlare del FantaF1. Il tradizionale gioco on line di Derapate.it riparte con la nuova stagione di Formula 1. Se pensi di poter indovinare chi otterrà la pole e i primi otto classificati di ogni Gran Premio, allora non perdere tempo: iscriversi è semplicissimo, basta cliccare in questo link, mentre il regolamento del gioco, lo trovi qui. Gioca insieme a noi, puoi essere il vincitore dell’edizione 2014 del Fanta F1!