GP Bahrain F1 2013, Rosberg pole a sorpresa: “In gara sarà più difficile” [FOTO]

da , il

    Nico Rosberg si prende la pole position del Gran Premio del Bahrain di Formula 1 2013. Conscio dei pregi e dei difetti della sua Mercedes, in conferenza stampa dichiara che si aspetta una domenica ben più difficile del sabato in quanto il passo gara potrebbe non essere all’altezza di quello di Ferrari e Red Bull. Il pilota tedesco è comunque riuscito oggi, con un certo margine, a tenersi dietro tutti i rivali. Neppure Sebastian Vettel e Fernando Alonso sono riusciti ad impensierirlo e si dono dovuti accontentare della seconda e della terza posizione.

    Guarda anche:

    Rosberg: “In gara non saremo così veloci”

    “Son un po’ sorpreso di essere in pole position – ha dichiarato Nico Rosberg in conferenza stampa dopo le qualifiche del GP del Bahrain - Noi non saremo così veloci domani come lo siamo stati oggi in qualifica. Sarà molto più difficile”. Il pilota della Mercedes crede che il segreto di questo risultato sia nel lavoro fatto dopo le prove libere del venerdì:“Non era chiaro quale fosse la macchina più veloce, specialmente sul giro secco. La squadra ha lavorato bene la scorsa notte per migliorare la vettura. Quello che abbiamo ottenuto è un risultato fantastico, ottimo per domani anche se domani sarà una giornata difficile visto che dobbiamo fare i conti con il degrado delle gomme posteriori. Sarà una competizione dura. E’ difficile dire se abbiamo abbastanza ritmo per vincere, ma ci proveremo e non vedo l’ora di iniziare”.

    Mercedes, Wolff: “I punti si prendono in gara”

    Sulla stessa lunghezza d’onda di Nico Rosberg è Toto Wolff. Il nuovo direttore della scuderia Mercedes parla così:“La pole position è molto positiva ma non conta nulla per i punti. Dobbiamo cercare domani di stare più avanti possibile perché credo che, anche se saremo molto forti, lo saranno anche i nostri avversari”. Il manager tedesco spende due parole anche sul fine settimana complicato di Lewis Hamilton:“Ha avuto un weekend molto sfortunato: ha subito la foratura nelle prove libere e poi è stato arretrato per la sostituzione del cambio”. Secondo Wolff, comunque, la Mercedes è un team in grande crescita:“Nelle corse non conta solo avere la macchina più veloce. E’ importante avere anche un buon clima di fiducia nella squadra ed è ciò che c’è tra di noi”, ha ammesso nella sua intervista a Sky Sport.

    Continua il FANTA F1 di Derapate!

    Gp Valencia 2012, la gara

    Eccoci di nuovo a parlare del FantaF1. Il tradizionale gioco on line di Derapate.it riparte con la nuova stagione di Formula 1. Se pensi di poter indovinare chi otterrà la pole e i primi otto classificati di ogni Gran Premio, allora non perdere tempo: iscriversi è semplicissimo, basta cliccare in questo link, mentre il regolamento del gioco, lo trovi qui. Gioca insieme a noi, puoi essere il vincitore dell’edizione 2013 del Fanta F1!