GP Bahrain F1 2018: vincitore, ordine d’arrivo e classifica

Vittoria strepitosa della Ferrari con Vettel nel GP del Bahrain 2018 di Formula 1! Incidente al pit stop per Raikkonen, Hamilton solo terzo

da , il

    GP Bahrain F1 2018: vincitore, ordine d’arrivo e classifica

    Sebastian Vettel vince il Gran Premio del Bahrain 2018 di Formula 1 in una gara ad altissima tensione che si decide solo sul traguardo quando la Ferrari numero 5 si difende oltre le leggi della fisica, a gomme finite, contro la Mercedes di Bottas. Sul terzo gradino del podio sale Lewis Hamilton che, partito solo nono, esce in fretta dalla bagarre di centro gruppo approfittando anche del doppio ritiro delle due Red Bull. Ricciardo alza bandiera bianca per un problema di natura elettronica. Verstappen, invece, è fuori per foratura dopo un duello troppo ravvicinato proprio contro Hamilton che rischia grosso. Grande paura e delusione, infine, per il GP del Bahrain di Kimi Raikkonen che in occasione del secondo pit stop investe un meccanico rimasto a lavorare sulla gomma posteriore sinistra che non si era svitata correttamente.

    Guarda anche:

    GP Bahrain F1 2018: vincitore

    GP Bahrain F1 2018: vincitore Vettel

    Sebastian Vettel vince il Gran Premio del Bahrain 2018 facendo un pit stop in meno del previsto per rispondere alla Mercedes che ha fatto la stessa cosa ma usando gomme Media. Il pilota della Ferrari lo fa con le gomme Soft riuscendo in una vera e propria impresa. “Ho mentito via radio quando ho detto di avere tutto sotto controllo - ha dichiarato Vettel a fine gara – Loro hanno fatto una strategia per metterci in difficoltà ma noi dovevamo mantenere la nostra strategia. Invece, alla fine mi sono inventato di restare con le gomme fino alla fine ed ho faticato tantissimo a tenere dietro Bottas soprattutto nell’ultimo giro. Per come si erano messe le cose non avevamo nulla da perdere ed è valsa la pena rischiare. E’ stato un grande inizio di campionato ma la strada è ancora lunga. Mando anche un saluto al meccanico che si è infortunato durante il pit stop di Raikkonen”.

    Deluso Bottas che sale sul podio ma non centra il bersaglio pieno nonostante fosse stato ovvio che poteva comodamente sverniciare una Ferrari in crisi di gomme:“Eravamo sulla mescola più dura per cui sapevo che alla fine avrei avuto una possibilità vedendo la Ferrari in difficoltà. Vettel, però, non ha commesso errori ed è stato bravo a coprirsi nelle ultime curve. Essere secondo avendo questo passo è molto deludente”.

    Non se la passa male Hamilton, invece. In ottica campionato ha limitato i danni:“Sono contento di essere sul podio che non è una posizione negativa vista la posizione di partenza. Ho avuto qualche problema con la radio e non capivo bene cosa fare, cioè quando spingere o quando conservare le gomme ma devo fare i complimenti a Vettel e Bottas per avere finito davanti a me”.

    Detto del ritiro di Raikkonen e delle due Red Bull, a punti vanno Gasly, Magnussen, Hulkenberg, Alonso, Vandoorne, Ericsson e Sainz. Per la Toro Rosso è un risultato storico che eguaglia il migliore della storia dopo la vittoria con Vettel a Monza nel 2008.

    GP Bahrain F1 2018: ordine d’arrivo

    GP Bahrain F1 2018: ordine d’arrivo

    1 – S. Vettel – Ferrari

    2 – V. Bottas – Mercedes + 0’699

    3 – L. Hamilton – Mercedes + 6’512

    4 – P. Gasly – Toro Rosso + 62’234

    5 – K. Magnussen – Haas + 75’046

    6 – N. Hulkenberg – Renault + 99’024

    7 – F. Alonso – McLaren + 1 giro

    8 – S. Vandoorne – McLaren + 1 giro

    9 – M. Ericsson – Sauber + 1 giro

    10 – E. Ocon – Force India + 1 giro

    11 – C. Sainz – Renault + 1 giro

    12 – S. Perez – Force India + 1 giro

    13 – B. Hartley – Toro Rosso + 1 giro

    14 – C. Leclerc – Sauber + 1 giro

    15 – R. Grosjean – Haas + 1 giro

    16 – L. Stroll – Williams + 1 giro

    17 – S. Sirotkin – Williams + 1 giro

    18 – K. Raikkonen – Ferrari Ritirato

    19 – M. Verstappen – Red Bull Ritirato

    20 – D. Ricciardo – Red Bull Ritirato

    F1 2018: classifica piloti dopo GP Bahrain

    GP Bahrain F1 2018: classifica piloti

    1 Sebastian Vettel 50

    2 Lewis Hamilton 33

    3 Valtteri Bottas 22

    4 Fernando Alonso 16

    5 Kimi Raikkonen 15

    6 Nico Hulkenberg 14

    7 Daniel Ricciardo 12

    7 Pierre Gasly 12

    9 Kevin Magnussen 10

    10 Max Verstappen 8

    11 Stoffel Vandoorne 6

    12 Marcus Ericsson 2

    13 Carlos Sainz 1

    14 Esteban Ocon 1

    15 Sergio Perez 0

    16 Charles Leclerc 0

    17 Brendon Hartley 0

    18 Lance Stroll 0

    19 Romain Grosjean 0

    20 Sergey Sirotkin 0

    F1 2018: classifica costruttori dopo GP Bahrain

    GP Bahrain F1 2018: classifica costruttori

    1 Ferrari 65

    2 Mercedes 55

    3 McLaren/Renault 22

    4 Red Bull/Renault 20

    5 Renault 15

    6 Toro Rosso/Honda 12

    7 Haas/Ferrari 10

    8 Sauber/Ferrari 2

    9 Force India/Mercedes 1

    10 Williams/Mercedes 0