GP Baku F1 2017, gara: vince Ricciardo, veleni tra Vettel ed Hamilton

GP Baku F1 2017, gara: vince Ricciardo, veleni tra Vettel ed Hamilton
https://derapate.allaguida.it/articolo/gp-baku-f1-2017-gara-la-corsa-live-in-diretta-web-risultati-e-classifiche/89931/

E' successo di tutto. Incidenti, forature, safety car, bandiera rossa. Veleni tra Vettel ed Hamilton al GP F1 Baku 2017 in Azerbaijan. Ne approfitta la Red Bull di Ricciardo

in Circuito Baku F1, F1 LIVE in diretta, F1 MotoGP SBK Live, Formula 1 2018, GP Azerbaijan F1, News F1, Risultati F1
Ultimo aggiornamento:

    GP Baku F1 2017 Ricciardo

    Un Gran Premio in cui è accaduto veramente di tutto: dal primo all'ultimo giro il GP Baku F1 2017 ha offerto emozioni. In partenza la Mercedes di Valtteri Bottas si tocca con la Ferrari di Kimi Raikkonen e rovina la macchina, safety car al primo giro per un incidente di Sainz. Si riparte e subito c'è una foratura per Raikkonen a causa dei detriti in pista. Alla ripartenza, il fattaccio che provocherà infinite polemiche. Lewis Hamilton rallenta molto per prendere spazio, troppo: Sebastian Vettel lo tampona e diventa furioso, si affianca all'inglese e protesta prendendolo letteralmente a ruotate. Ma subito dopo la ripartenza viene data bandiera rossa perché ci sono ancora troppi detriti in pista. Dopo la ripartenza tutto prosegue normalmente, ma ad un certo punto la protezione per la testa della Mercedes di Lewis Hamilton si stacca e rischia di saltare via. Sosta obbligata per l'inglese. Nel momento in cui la Mercedes entra ai box arriva dai commissari una penalizzazione di stop and go di 10 secondi per Vettel. Il ferrarista rientra ed esce ancora davanti ad Hamilton, ma è settimo. La Red Bull di Daniel Ricciardo si trova inaspettatamente in testa e mantiene il comando fino alla fine. Bottas corona un grande recupero superando proprio sul traguardo la Williams di Lance Stroll che conquista il primo podio della carriera. Vettel conclude al quarto posto in volata su Hamilton che stava tentando invano di superarlo. Max Verstappen si è ritirato nelle prime fasi di gara per un guasto. Primi punti anche per la McLaren Honda grazie a Fernando Alonso, giunto nono.

    Fatti principali

    • Collisione al via tra Bottas e Raikkonen

    • Safety car al giro 12

    • Ritiro di Verstappen al giro 13

    • Ancora safety car per detriti non rimossi

    • Toccata fra Vettel ed Hamilton, Raikkonen fora, terza safety car

    • Raikkonen fuori gioco al giro 21

    • Bandiera rossa al giro 23

    • Raikkonen riprende la gara

    • Hamilton sosta forzata per protezione testa. Vettel penalizzato di 10 secondi stop-and-go

    • Vettel torna davanti alla Mercedes dopo la penalizzazione. Raikkonen drive through

    • Ricciardo vince il Gran Premio

    17:58
    Classifica mondiale costruttori dopo il Gran Premio dell'Azerbaijan: MERCEDES 250; FERRARI 226; RED BULL RACING TAG HEUER 137; FORCE INDIA MERCEDES 79; WILLIAMS MERCEDES 37; TORO ROSSO 33; HAAS FERRARI 21; RENAULT 18; SAUBER FERRARI 5; MCLAREN HONDA 2
    17:56
    I pericoli di arrivare sul podio quando vince Ricciardo. Povero Stroll...
    17:43
    Classifica piloti dopo il Gran Premio dell'Azerbaijan 2017
    17:34
    Ordine d'arrivo del Gran Premio dell'Azerbaijan 2017
    17:24
    Daniel Ricciardo festeggia la vittoria sul podio.
    17:06
    Bandiera a scacchi! Vince Ricciardo, Bottas beffas Stroll sul traguardo e gli soffia la seconda posizione, Vettel quarto, Hamilton quinto
    Ricciardo vince il Gran Premio
    51/51
    Ultimo giro, Hamilton nella scia di Vettel
    49/51
    Vettel derapa in una curva ed Hamilton si avvicina quasi in zona DRS.
    48/51
    Raikkonen si ritira.
    48/51
    Botta e risposta. Vettel fa ancora il giro più veloce e si avvicina a 2.5 secondi da Bottas.
    47/51
    Hamilton si prende il giro più veloce della gara.
    46/51
    Vettel fa il giro più veloce e si trova a 3.3 secondi da Bottas.
    44/51
    Quattro secondi tra Bottas e Vettel. Ricciardo sta già preparando la scarpa.
    43/51
    Anche Hamilton supera Ocon. Giro più veloce per Bottas
    42/51
    Vettel infila Ocon e sale in quarta posizione
    40/51
    1.4 secondi tra Vettel ed Hamilton. Il tedesco è quinto a 20 secondi da Ricciardo
    38/51
    Vettel ed Hamilton sono a 22 secondi dal leader Ricciardo. Alonso in radio mentre i due lo superavano: "Peccato, potevamo vincere!"
    36/51
    Classifica al 36° giro: Ricciardo, Stroll, Magnussem Ocon, Bottas, Vettel, Hamilton, Alonso
    34/51
    Vettel sconta la penalizzazione e rientra in pista davanti ad Hamilton. Raikkonen drive through
    Vettel torna davanti alla Mercedes dopo la penalizzazione. Raikkonen drive through
    33/51
    La Ferrari prevede che Vettel rientri ancora davanti ad Hamilton dopo lo stop-and-go
    32/51
    Vettel penalizzato di 10 secondi stop-and-go per la ruotata ad Hamilton
    Hamilton sosta forzata per protezione testa. Vettel penalizzato di 10 secondi stop-and-go
    31/51
    Il box Mercedes richiama Hamilton al box per sostituire la protezione della testa.
    30/51
    Hamilton in radio: "La protezione si sta staccando!", il box: "Sistemala con la testa".
    29/51
    Ritiro di Massa. Hamilton velocissimo stacca Vettel ancora di 2.5 secondi, Però c'è un problema alla protezione della testa della macchina, potrebbe essere costretto a fermarsi.
    27/51
    I meccanici della Ferrari hanno riparato il fondo piatto della macchina di Raikkonen in venti minuti. Fantastici! Però sono sotto investigazione da parte dei commissari per interventi non autorizzati in pit lane
    25/51
    La McLaren Honda di Fernando Alonso è incredibilmente al sesto posto.
    24/51
    Ricciardo riparte alla grande e supera Massa alla seconda curva, ora l'australiano è terzo
    24/51
    Ripartiti, Vettel tallona Hamilton ma tutto è regolare. Massa terzo
    23/51
    La gara riprende sotto safety car, sarà una partenza lanciata
    23/51
    Raikkonen riprende la gara
    Raikkonen riprende la gara
    23/51
    Il momento del fattaccio tra Vettel ed Hamilton
    23/51
    La corsa riprenderà alle 16.15 ora italiana
    23/51
    I commissari stanno investigando sul litigio tra Vettel ed Hamilton
    23/51
    Fonte di polemiche per il dopo corsa: il momento della tamponata di Vettel ad Hamilton, che aveva rallentato moltissimo prima dell'ultima ripartenza. Poi il tedesco, furioso, si è affiancato all'inglese e lo ha letteralmente preso a ruotate.
    23/51
    La pista è una schifezza, troppi detriti: bandiera rossa, la gara si ferma
    Bandiera rossa al giro 23
    21/51
    La macchina di Raikkonen è messa all'interno del box, gara gravemente compromessa. Foratura a causa dei detriti, ruota dechappata, danneggiato anche il fondo piatto
    Raikkonen fuori gioco al giro 21
    20/51
    E' successo di tutto in questo giro. Safety car in pista per la terza volta
    Toccata fra Vettel ed Hamilton, Raikkonen fora, terza safety car
    19/51
    Hamilton rallenta troppo prima della ripartenza e Vettel lo tampona e vola qualche pezzo, furioso il tedesco con l'inglese. Ripartenza, le due Force India si toccano tra loro, Massa attacca Vettel. Raikkonen fora e ancora safety car,
    19/51
    La safety car rientra al termine di questo giro.
    18/51
    I detriti che hanno fatto rientrare la safety car sono caduti dalla Ferrari di Raikkonen. Dopo la sosta ai box durante la prima safety car, tutti i piloti tranne Ricciardo hanno montato le gomme soft.
    17/51
    Alla ripartenza Perez velocissimo tenta di superare Vettel, ma il tedesco tira la staccata al limite e mantiene la posizione. Dopo pochi secondi richiamata la safety car, perché ci sono ancora detriti in pista.
    Ancora safety car per detriti non rimossi
    17/51
    Il momento del ritiro di Verstappen. Un calo alla pressione dell'olio è la causa. Bottas ha potuto sdoppiarsi. La safety car rientra in questo giro.
    15/51
    Il box Ferrari dice a Raikkonen via radio che la sua auto è pesantemente danneggiata sul lato sinistro ma non si può fare niente. Hamilton, come al solito, si lamenta perché la safety car va troppo piano.
    14/51
    Replay della fumata dal motore della Red Bull Renault di Max Verstappen che lo ha costretto al ritiro
    13/51
    Si ritira Verstappen per il problema al motore. Entra ai box durante il periodo di safety car
    Ritiro di Verstappen al giro 13
    12/51
    Safety car in pista per togliere la Toro Rosso di Sainz
    Safety car al giro 12
    12/51
    Problema per Verstappen, vistoso rallentamento quando stava per superare Perez. Cominciano i ritiri: Fuori Palmer su Renault, Sainz e Kvyat sulle Toro Rosso
    10/51
    La botta di Bottas. Nel frattempo, al decimo giro Vettel segna il miglior tempo.
    8/51
    I commissari hanno comunicato che non ci saranno decisioni sulla collisione tra Bottas e Raikkonen.
    6/51
    Hamilton allunga, fa il giro più veloce e mette più di tre secondi tra sè e Vettel. Ricciardo ai box per il cambio gomme.
    5/51
    Bottas perde un giro per la sosta, Vettel 2.3 secondi dietro Hamilton, Kimi quinto, Verstappen giro più veloce
    2/51
    Bottas in fondo al gruppo, entra ai box, sostituiscono il muso della sua Mercedes
    Collisione al via tra Bottas e Raikkonen
    1/51
    Partiti! Bottas e Raikkonen si toccano alla seconda curva, danneggiata la Mercedes, Kimi perde due posizioni
    15:00
    Via al giro di ricognizione, Alonso fatica a partire ma si allinea anche lui dietro al gruppo.
    14:58
    Fasi concitate prima del giro di ricognizione.
    14:56
    Bottas si prepara a dare l'assalto ad Hamilton o a coprirgli le spalle
    14:50
    La Ferrari di Sebastian Vettel sulla griglia di partenza.
    14:42
    Tempo soleggiato su Baku, la temperatura dell'aria è di 28° e quella dell'asfalto è di 49°.
    14:40
    E questa è la classifica costruttori: 1 MERCEDES 222; 2 FERRARI 214; 3 RED BULL RACING TAG HEUER 112; 4 FORCE INDIA MERCEDES 71; 5 TORO ROSSO 29; 6 WILLIAMS MERCEDES 22; 7 RENAULT 18; 8 HAAS FERRARI 15, 9 SAUBER FERRARI 4; 10 MCLAREN HONDA 0
    14:38
    Riepiloghiamo la classifica piloti del campionato del mondo F1 2017: 1 Sebastian Vettel GER FERRARI 141; 2 Lewis Hamilton GBR MERCEDES 129; 3 Valtteri Bottas FIN MERCEDES 93; 4 Kimi Räikkönen FIN FERRARI 73; 5 Daniel Ricciardo AUS RED BULL RACING TAG HEUER 67; 6 Max Verstappen NED RED BULL RACING TAG HEUER 45; 7 Sergio Perez MEX FORCE INDIA MERCEDES 44; 8 Esteban Ocon FRA FORCE INDIA MERCEDES 27; 9 Carlos Sainz ESP TORO ROSSO 25; 10 Felipe Massa BRA WILLIAMS MERCEDES 20; 11 Nico Hulkenberg GER RENAULT 18; 12 Romain Grosjean FRA HAAS FERRARI 10; 13 Kevin Magnussen DEN HAAS FERRARI 5; 14 Pascal Wehrlein GER SAUBER FERRARI 4; 15 Daniil Kvyat RUS TORO ROSSO 4; 16 Lance Stroll CAN WILLIAMS MERCEDES 2; 17 Jolyon Palmer GBR RENAULT 0; 18 Marcus Ericsson SWE SAUBER FERRARI 0; 19 Fernando Alonso ESP MCLAREN HONDA 0; 20 Antonio Giovinazzi ITA SAUBER FERRARI 0; 21 Stoffel Vandoorne BEL MCLAREN HONDA 0;
    14:35
    In attesa della gara, rivivete con noi le emozionanti qualifiche del GP di Baku.
    14:30
    L'anno scorso si era chiamato GP d'Europa, quest'anno di Azerbaijan. Riviviamo però le fantastiche edizioni del Gran Premio d'Europa nel nostro pezzo storico.
    14:25
    Buongiorno a tutti da Roberto Speranza. Siamo in attesa di seguire insieme a voi la gara del GP Baku F1 2017. Riuscirà la Ferrari a fermare la Mercedes?

    3176