GP Baku F1 2018: pre gara, orari tv, meteo e favoriti

Guida essenziale al Gran Premio di Azerbaijan 2018 di Formula 1 in programma domenica 29 aprile sul circuito di Baku

da , il

    GP Baku F1 2018: pre gara, orari tv, meteo e favoriti

    Il Gran Premio di Baku in Azerbaijan è arrivato! Siamo alla quarta tappa della stagione 2018 di Formula 1. Sul circuito di Baku, Lewis Hamilton e la Mercedes proveranno ad invertire la tendenza sfortunata che li ha visti iniziare la stagione senza vittorie. La partenza della gara è fissata per le ore 14:10 di domenica 29 aprile e sarà visibile in diretta solo sul canale Sky sport F1. La visione della replica in chiaro del GP di Baku è su Tv8 alle ore 21:00. Quanto al meteo, in Azerbaijan non è prevista pioggia ma forte vento e temperature variabili.

    Guarda anche:

    GP Baku F1 2018: pre gara

    GP Baku F1 2018: pre gara

    Lewis Hamilton e la Mercedes sono chiamati a vincere in Azerbaijan per riprendersi un po’ di quello che la sfortuna ha tolto nelle prime tre gare della stagione. Restano loro i più forti. Possono steccare la quarta gara di fila? In Australia sono stati beffati dalla safety car. In Bahrain hanno sbagliato conti con la strategie. In Cina è stata ancora una volta la safety car a scombinare le carte in tavola. Possibile che la sfortuna si accanisca ancora su di loro? Difficile da credere.

    Non mancheranno, però, le difficoltà. Il tracciato di Baku non è uno di quelli che esalta Hamilton, innanzitutto. Dopodiché non vanno dimenticati gli avversari: Ferrari e Red Bull hanno qualcosa in più nella gestione delle gomme che fino ad oggi ha fatto la differenza. Inoltre, tentare di coprirsi le spalle dalla Rossa, significa lasciare il fianco scoperto per l’attacco dei bibitari. E viceversa. Lo abbiamo visto nel già citato GP di Cina. In Azerbaijan, teatro in un anno fa dell’incredibile ruotata di Vettel ai danni di Hamilton, ci sono tanti conti in sospeso da saldare. Qualcuno troverà vendetta. Altri rimetteranno le pive nel sacco e ci riproveranno la volta dopo.

    GP Baku F1 2018: orari Tv

    GP Baku F1 2018: orari tv

    Gli orari Tv del Gran Premio di Baku 2018 di Formula 1 vedono la partenza della gara per le ore 14:10 (fuso orario italiano) di domenica 29 aprile e le qualifiche per le ore 15:00 di sabato 28. Le prove libere andranno in scena venerdì dalle 11:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 16:30 e sabato dalle 12:00 alle 13:00. La gara sarà visibile in diretta esclusiva su Sky Sport F1. In chiaro su Tv8 si potranno vedere la replica delle qualifiche (sabato ore 20:00) e la replica del GP di Azerbaijan (domenica ore 21:00). Non è prevista copertura in chiaro, invece, per le sessioni di prove libere.

    Per vedere il GP di Baku in diretta senza abbonamento a Sky Sport, è possibile collegarsi a pagamento allo streaming di NowTv.

    GP Azerbaijan F1 2018: meteo a Baku

    meteo baku f1 2018

    Le previsioni meteo di Baku non sono banalissime. In Azerbaijan è previsto un aumento delle temperature che raggiungeranno il loro massimo nella giornata di sabato con 25°C per poi scendere nuovamente e in modo netto in vista della gara di domenica dove non si dovrebbero superare i 18°C. Ciò avverrà anche a causa del forte vento proveniente da Nord, Nord-Ovest. Il clima variabile e i differenti scenari tra prove libere, qualifiche e GP di Baku metteranno in crisi i team che vorranno capire la miglior finestra di utilizzo degli pneumatici Pirelli in un contesto climatico alquanto sfavorevole. Fortunatamente per loro, però, non pioverà. Il cielo sarà parzialmente nuvoloso ma non è prevista pioggia.

    GP Baku F1 2018: favoriti

    GP Baku F1 2018: favoriti

    Chi è il favorito per il GP di Azerbaijan 2018 di Formula 1? Più che parlare di piloti dobbiamo parlare di macchine dando sempre per scontato che Hamilton ne abbia un po’ più di Bottas e Vettel un po’ più di Raikkonen mentre Ricciardo e Verstappen si equivalgano.

    Proviamo, quindi, a fare qualche ragionamento. Punto primo, la pista di Baku esalta trazione e motore il che va a tutto vantaggio di Ferrari e Mercedes. La Red Bull dovrà correre in difesa, sperando in un contropiede come quello di due settimane fa a Shanghai. Punto secondo, però, un ruolo cruciale sarà giocato dalle gomme e, in questo senso, le frecce d’argento sono quelle che hanno faticato un po’ di più a trovare la corretta finestra di utilizzo.

    Alla luce di queste piccole considerazioni, la Ferrari appare la squadra con il pacchetto più “pronto” per affrontare il GP di Azerbaijan. Tuttavia da Stoccarda stanno facendo il conto alla rovescia per sciogliere un’ulteriore manciata di cavalli alla propria power unit che, fino ad oggi, ha girato in modo conservativo per evitare problemi di affidabilità. Vettel o Hamilton, quindi, se la giocheranno sul filo con Bottas e Raikkonen possibili aiutanti e Verstappen e Ricciardo scomodissimi guastafeste. Tanto per non farci mancare nulla, infine, mettiamo in conto almeno un ingresso della safety car.

    F1 2018: classifica piloti prima del GP di Azerbaijan

    F1 2018: classifica piloti
    F1 2018 classifica piloti prima del GP di Azerbaijan
    1 Sebastian Vettel 54
    2 Lewis Hamilton 45
    3 Valtteri Bottas 40
    4 Daniel Ricciardo 37
    5 Kimi Raikkonen 30
    6 Nico Hulkenberg 22
    7 Fernando Alonso 20
    8 Max Verstappen 18
    9 Pierre Gasly 12
    10 Kevin Magnussen 11
    11 Stoffel Vandoorne 6
    12 Carlos Sainz 3
    13 Marcus Ericsson 2
    14 Esteban Ocon 1
    15 Sergio Perez 0
    16 Charles Leclerc 0
    17 Romain Grosjean 0
    18 Lance Stroll 0
    19 Sergey Sirotkin 0
    20 Brendon Hartley 0

    F1 2018: classifica costruttori prima del GP di Azerbaijan

    F1 2018: classifica costruttori
    F1 2018 classifica costruttori prima del GP di Azerbaijan
    1 Mercedes 85
    2 Ferrari 84
    3 Red Bull 55
    4 McLaren 26
    5 Renault 25
    6 Toro Rosso 12
    7 Haas 11
    8 Sauber 2
    9 Force India 1
    10 Williams 0