GP Belgio F1 2012: orario, programmi Tv e previsioni meteo

Formula 1: orario, programmi Tv e previsioni meteo del Gran Premio del Belgio

da , il

    GP Belgio F1 2012: orario, programmi Tv e previsioni meteo

    L’attesa è finita. La pausa estiva della stagione 2012 di Formula 1 volge al termine. La ripresa è in grande stile con il Gran Premio del Belgio sul mitico circuito di Spa-Francorchamps. Nel rispetto della tradizione europea, le due prove libere del venerdì andranno in scena alle ore 10.00 ed alle ore 14.00 mentre la terza sessione di sabato mattina comincerà alle 11.00. La RAI trasmetterà, come d’abitudine, le qualifiche su Rai Due alle ore 14.00 e, domenica, la gara su Rai Uno sempre alla stessa ora. Entrambi gli eventi saranno visibili anche in alta definizione sul canale 501 del digitale terrestre Rai HD. Sul fronte delle previsioni meteo, nel rispetto della tradizione delle Ardenne, regna l’incertezza. Difficilmente si assisterà ad un fine settimana bagnato così come pare impossibile che sia costantemente asciutto.

    GP Belgio F1 2012: orari e programmi Tv

    Venerdì 31 Agosto

    ore 10.00 – Prove Libere 1a Sessione (90 min.)

    ore 14:00 – Prove Libere 2a Sessione (90 min.)

    Sabato 01 Settembre

    ore 11:00 – Prove Libere 3a Sessione (60 min.)

    ore 14:00 – Qualifiche (Diretta Rai Due e su Rai HD dalle ore 13:45)

    Domenica 02 Settembre

    ore 09.50 – Commenti e anteprime (“Rai Sport Numero 1″ su Rai Due)

    ore 11.50 – Interviste e approfondimenti (“GrandPrix” su Italia 1)

    ore 14.00 – GP del Blegio di F1 2012 (Diretta Rai Uno e su Rai HD dalle ore 13.10)

    Spa-Francorchamps: contratto rinnovato con la Formula 1

    Bello ma fragile. Il Gran Premio del Belgio vede spesso a rischio la collocazione nel calendario della Formula 1. Fino a qualche mese fa, ad esempio, sembrava scontata la presenza ad anni alterni per fare spazio al ritorno del Gran Premio di Francia. Gli organizzatori dell’evento, però, hanno confermato la firma di un accordo triennale con Bernie Ecclestone. Almeno fino al 2015, quindi, una delle gare più evocative del Circus è blindata. Bene così.

    Previsioni meteo Spa-Francorchamps

    Il meteo ballerino, oltre ovviamente alla spettacolare configurazione del nastro d’asfalto, s’intende, è stato ne corso degli anni un elemento che ha aiutato non poco ad accrescere la popolarità del circuito di Spa-Francorchamps. Anche l’edizione 2012 del Gran Premio di Formula 1 sembra destinata a fare i conti con previsioni meteo incerte. Basse temperature (massima sui 17 gradi) e pioggia intermittente caratterizzeranno il venerdì di prove libere. Farà ancora freddo ma diminuirà l’intensità delle precipitazioni nella giornata di sabato e uscirà addirittura un timido sole per domenica che porterà la temperatura di poco al di sopra dei 21 gradi. Va ricordato che questo articolo è stato scritto a cinque giorni dall’inizio del weekend. Per conoscere meglio la situazione ed avere informazioni più credibili, è doveroso consultare a ridosso dell’evento un sito specializzato o gli altri nostri articoli che seguiranno il GP. Gli scenari, soprattutto nelle Ardenne, variano rapidissimamente.

    Schumacher fa 300!

    Chiudiamo con una curiosità. Spa-Francorchamps è il circuito in cui Michael Schumacher debuttò nel 1991 e dove ottenne la prima vittoria in Formula 1 nel 1992. Un anno fa, proprio in Belgio, ha festeggiato i 20 anni dall’esordio. Stavolta, sempre lì, raggiungerà quota 300 Gran Premi. Solo Barrichello ne ha disputati più di lui arrivando a quota 322. Per conquistare anche questo primato, l’uomo dei record dovrà correre per un altro anno ancora.