GP del Bahrain: i commenti dal podio

Felipe Massa:“Nelle gare precedenti ci è mancato qualcosa e poi io ho commesso qualche errore

da , il

    GP del Bahrain: i commenti dal podio

    Felipe Massa:“Nelle gare precedenti ci è mancato qualcosa e poi io ho commesso qualche errore. Stavolta abbiamo risolto tutti i problemi e siamo andati alla grande. Tutto è andato perfettamente e ora possiamo dirci soddisfatti. Adesso possiamo riposarci e guardare con fiducia in avanti. Oggi sono stato contentissimo della macchina, in particolare nella seconda parte della gara dove è stato facilissimo guidare. Nel finale, poi, ho solo amministrato cercando di non avere problemi con i doppiati”.

    Lewis Hamilton:“Ho fatto una buona partenza ma Massa altrettanto. Per cui quando mi sono accorto che non potevo superarlo, vista anche la mia strategia, ho cercato di mantenere la posizione. Ho solo faticato nel secondo stint e infatti ho perso di più da Massa, ma va bene così.Devo ammettere che oggi è stato più facile che in altre gare. In questo week-end siamo riusciti a ridurre ulteriormente il gap dalle Ferrari e questo è un grande incoraggiamento per fare ancora meglio”.

    Kimi Raikkonen:“E’ stato un peccato partire indietro. Sappiamo dove abbiamo sbagliato per cui spero che nei prossimi test potremmo ancora migliorare. Alla partenza poi Alonso mi ha superato e io non sono riuscito a ripassarlo perché non volevo rischiare e per passare ci voleva una manovra troppo rischiosa. Mi dispiace che tutto si sia deciso ai box perché in questo modo sono stato penalizzato dall’essere partito non in prima fila. Comunque non posso che essere ottimista per il futuro e soddisfatto per questo ennesimo podio”.

    Luca Baldisserri:“Loro hanno deciso di andare lunghi con le gomme, noi invece abbiamo voluto fare stint più brevi. Ci è andata bene con Massa ma non con Raikkonen perché nel finale Hamilton aveva 3 giri in più. Complimenti a Felipe che si è strameritato la vittoria. Ci voleva dopo tanta sfortuna”.