GP d’Europa, libere 2: spunta Alonso

Wurz si conferma leader del venerdì anche al termine della seconda ora, ma a fare notizia è Alonso che si piazza al secondo posto e ribadisce la sua ambizione alla vittoria

da , il

    GP d’Europa, libere 2: spunta Alonso

    Wurz si conferma leader del venerdì anche al termine della seconda ora, ma a fare notizia è Alonso che si piazza al secondo posto e ribadisce la sua ambizione alla vittoria. Tiene bene comunque anche Michael Schumacher, terzo e staccato di soli 40 centesimi.

    Dietro i due indiziati principali per la vittoria di domenica c’è a sorpresa Doornbos con la Red Bull. Seguono Davidson e Ralf Schumacher.

    Escluse le prime guide di Ferrari e Renault si deve scendere al settimo posto per trovare Button, al nono per Fisichella e addirittura al 13° per Raikkonen.

    La McLaren, non è dato sapere se sia pretattica, ma sta ampiamente deludendo. In particolare Montoya, nonostante il discreto numero di tornate accumulate non ha fatto meglio del 17° tempo. Un dato da prendere in considerazione, soprattutto se si pensa a quanta fiducia riponga il team di Woking nella gara di domenica.

    Da segnalare comunque che, ad esclusione di Wurz che ha dato un grad distacco a tutti, tra il 2° tempo di Alonso e il 14° tempo di Massa c’è solo un secondo di differenza.

    Questo ci fa già pregustare una qualifica molto combattuta nella quale non mancheranno i colpi di scena e dove il quantitativo di benzina imabarcato potrebbe dare quei decimi in più o in meno che condizionerà fortemente la posizione in partenza. E, dato che anche qui i sorpassi non sono semplicissimi, si tratta di un dato fondamentale da considerare nel decidere la strategia per la gara.

    I tempi della seconda ora

    01.WURZ Williams Cosworth 1’32″675

    02.ALONSO Renault 1’33″579

    03.M.SCHUMACHER Ferrari 1’33″619

    04.DOORNBOS RedBull Ferrari 1’33″799

    05.DAVIDSON Honda 1’33″870

    06.R.SCHUMACHER Toyota 1’33″883

    07.BUTTON Honda 1’33″920

    08.KUBICA BMW Sauber 1’33″991

    09.FISICHELLA Renault 1’34″030

    10.SUTIL Midland Toyota 1’34″179

    11.ROSBERG Williams Cosworth 1’34″215

    12.ALBERS Midland Toyota 1’34″472

    13.RAIKKONEN McLaren Mercedes 1’34″536

    14.MASSA Ferrari 1’34″546

    15.BARRICHELLO Honda 1’34″631

    16.WEBBER Williams Cosworth 1’34″825

    17.MONTOYA McLaren Mercedes 1’34″968

    18.KLIEN RedBull Ferrari 1’35″066

    19.COULTHARD RedBull Ferrari 1’35″241

    20.HEIDFELD BMW Sauber 1’35″308

    21.LIUZZI Toro Rosso Cosw. 1’35″406

    22.JANI Toro Rosso Cosw. 1’35″479

    23.SPEED Toro Rosso Cosw. 1’35″669

    24.VILLENEUVE BMW Sauber 1’35″688

    25.MONTEIRO Midland Toyota 1’35″902

    26.SATO S. Aguri F1 Honda 1’36″255

    27.MONTAGNY S. Aguri F1 Honda 1’36″665