GP d’Europa: Schumy vince ancora!

Vittoria

da , il

    GP d’Europa: Schumy vince ancora!

    Vittoria. Vittoria alla Schumacher o Vittoria alla Ferrari? Diciamo tutte e due le cose.

    In quel del Nurburgring, il binomio più vincente della storia della F1 mostra uno dei migliori pezzi del suo repertorio.

    Dopo una partenza piuttosto movimentata, nella quale Massa non osa sorpassare il capo squadra, si stabilizzano le gerarchie con, nell’ordine, Alonso, Schumacher, Massa, Raikkonen. Più dietro qualche lotta per le posizioni di rincalzo vivacizza la gara.

    Al primo pit-stop Schumy resta in pista un giro in più ma Alonso riesce lo stesso a mantenere la testa. Massa, intanto, consolida la terza piazza e Raikkonen la quarta.

    La seconda parte di gara procede in modo analogo alla prima con Alonso a fare l’andatura, Schumacher attaccato dietro, Massa distanziato di 4/5 secondi e Raikkonen di un’altra manciata.

    A questo punto, il momento cruciale e attesissimo diventa l’ultimo pit-stop.

    Alonso si ferma mentre Schumacher procede per altri 3 giri. Il ferrarista, come altre volte in carriera, riesce a stampare dei tempi record a ripetizione e, quando è il suo turno di fermarsi, sbuca nettamente davanti allo spagnolo.

    La gara è decisa!

    Il tedesco prende il largo e non resta che aspettarlo al traguardo.

    Nei punti arriva Barrichello, quinto in una corsa anonima iniziata con una brutta partenza. Fisichella è sesto dopo un duello nella parte centrale della gara proprio con il contestato Villeneuve il quale riesce in extermis a raggiungere l’ottavo posto. Settimo, invece, Rosberg in rimonta dall’ultima posizione in griglia.

    Nel finale da segnalare i ritiri di Ralf Schumacher quando era sesto e di Montoya proprio a ridosso della zona punti. Tra i primi, ritiro anche per Button e Webber.

    Ordine d’arrivo

    1.M.SCHUMACHER Ferrari

    2.ALONSO Renault 0’06″

    3.MASSA Ferrari 0’07″

    4.RAIKKONEN McLaren Mercedes 0’08″

    5.BARRICHELLO Honda 1’17″

    6.FISICHELLA Renault 1’18″

    7.ROSBERG Williams Cosworth 1’19″

    8.VILLENEUVE BMW Sauber 1’25″

    9.TRULLI Toyota 1 giro

    10.HEIDFELD BMW Sauber 1 giro

    11.SPEED Toro Rosso Cosw. 1 giro

    12.MONTEIRO Midland Toyota 1 giro

    13.ALBERS Midland Toyota 1 giro