GP di Francia: diamo i numeri

voti, pagelle, numeri, commenti al GP d Francia di Formula 1

da , il

    GP di Francia: diamo i numeri

    Michael Schumacher. E’ la sua seconda domenica consecutiva vissuta alla “il solito Schumi”. Pole, vittoria e giro più veloce in gara. Preciso, grintoso e con un altro passo. Insomma: su un altro pianeta. Perfetto. Voto 10

    Fernando Alonso. Non ha vinto ma il miracolo l’ha fatto lo stesso. Siamo sicuri che non abbia usato delle Bridgestone anche lui?? Vedere gli altri Michelin ed i loro distacchi per capire che lo spagnolo non ci doveva per niente essere lassù sul podio. Ma tra talento e furbizia può assaporarsi meritatamente questi 8 punti al gusto di tranquillità, in versione mondiale! Voto 10 più!

    Felipe Massa. Poteva fare peggio. Doveva fare meglio! Il terzo posto vale comunque molto e dimostra che il pilotino sta diventando sempre più affidabile e concreto. La sufficienza è – come dicevano una volta – d’incoraggiamento. Voto 6

    Ralf Schumacher. Ralfuccio pensava addirittura di finire sul podio. La macchina cresce, le gomme tengono e lui non fa errori. Bravino. Anzi bravo, stavolta! Voto 7,5

    Kimi Raikkonen. Lotta contro la McLaren più che contro i suoi avversari. Alla fine si deve accontentare di un misero quinto posto mentre si rammarica di non aver preso il quarto. Tanto sudore per raccimolare solo due punti in più di De La Rosa: quanto talento sprecato… Voto 6,5

    Giancarlo Fisichella. Problemi di gomme, problemi di freni… e poi il sesto posto. Guidando una Renault non ci può essere sufficienza dal quinto posto in giù… Voto 5,5

    Pedro De La Rosa. Solido. Lotta senza fare gli errori del suo predecessore, è l’ultimo dei non doppiati, ad un tiro di schioppo da Fisichella e non troppo lontano da Raikkonen. Comincia bene la sua avventura. Voto 7+

    Nick Heidfeld. Bravo al via a mettersi dietro Coulthard. Da lì in poi deve solo arrivare in fondo. E ci riesce benissimo. Voto 7

    David Coulthard. Subisce i limiti della macchina e non riesce ad arrivare a punti. Purtroppo per lui troppi pochi ritiri tra quelli davanti e l’avvoltoio David resta senza cena… Comunque appostato. Voto 6+

    Scott Speed. Decimo con una Toro Rosso e dopo aver sofferto tutta la gara a causa dei dolori alla schiena dell’incidente di venerdì… niente male davvero! Voto 8

    Jarno Trulli. Forse ce l’avrebbe fatta lui ad aiutare la Ferrari. Altro che Massa… Purtroppo è ancora aperto il suo conto con la sfiga. Voto 8,5