GP Europa F1: libere 1 a Barrichello

Resoconto della prima sessione di prove libere del Gran Premio d'Europa edizione 2009 sul circuito di Valencia

da , il

    E’ di Rubens Barrichello il miglior tempo nella prima sessione di prove libere del Gran Premio d’Europa a Valencia. Riflettori, però, tutti puntati su Luca Badoer che, in virtù della massima fiducia ricevuta dalla Ferrari, si dice tranquillo della propria posizione e chiude la porta ad altri piloti:“La F60 è mia fino a quando non torna Felipe Massa”.

    PROVE LIBERE 1. Miglior tempo per Rubens Barrichello. Il pilota Brawn GP chiude davanti alla coppia McLaren formata da Kovalainen e Hamilton. Staccato di oltre mezzo secondo è il quarto Jenson Button che fa meglio di Vettel, Sutil, Nakajima, Webber, Alonso e Raikkonen. Diciassettesimo a 1,8 secondi dalla vetta Romain Grosjean. Ultimo, invece, ad oltre 3 secondi Luca Badoer.

    LUCA BADOER. D’accordo Romain Grosjean, anch’egli al debutto ma con molti meno riflettori addosso. L’uomo al centro dell’attenzione di questa prima sessione di prove libere, indipendentemente dal responso cronometrico, è stato Luca Badoer. Il collaudatore Ferrari, prima di salire in vettura ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti. Sul fatto di essere la seconda scelta dopo Michael Schumacher, innanzitutto, ha ammesso con la solita umiltà di non vedere il benché minimo problema:“Sto sostituendo il piu’ grande campione del mondo di questi anni. Sono un suo fan anch’io…” ha tagliato corto. Quanto alla sua decennale lontananza dalle corse, Badoer spiega che pur mancandogli il duello ruota a ruota, in questo lungo tempo ha percorso una serie sterminata di chilometri al volante delle varie Ferrari che si sono succedute:“La mia ultima gara e’ stata piu’ o meno 10 anni fa, ma in questi 10 anni ho corso quasi 150.000 chilometri su una vettura di Formula 1. Sono abituato a percorrere la distanza di due gare in una sola giornata, quindi - ha aggiunto il trevigiano – non e’ certo questo aspetto della situazione che mi preoccupa. Sono in una posizione migliore di chi non ha gare sulle spalle, quindi alla fine mi sento molto calmo per il momento, molto tranquillo”. Luca Badoer ha anche confermato che, fino al rientro di Felipe Massa, sarà lui l’unico sostituto:“Se dovessi correre solo a Valencia e avere una sola possibilita’ allora sarei molto preoccupato e cercherei di fare tutto il possibile, e forse con molta pressione sulle spalle e con la possibilita’ di commettere molti errori, ma non e’ questo il caso, perche’ finche’ Felipe non tornera’ al volante, la vettura e’ mia e ho un po’ di tempo per migliorare e per studiare la situazione” ha concluso.

    GP Europa F1 2009, prove libere 1: risultati e classifica dei tempi

    1. Barrichello Brawn GP-Mercedes (B) 1:42.460 19

    2. Kovalainen McLaren-Mercedes (B) 1:42.636 +0.176 16

    3. Hamilton McLaren-Mercedes (B) 1:42.654 +0.194 18

    4. Button Brawn GP-Mercedes (B) 1:43.074 +0.614 19

    5. Vettel Red Bull-Renault (B) 1:43.088 +0.628 17

    6. Sutil Force India-Mercedes (B) 1:43.209 +0.749 13

    7. Nakajima Williams-Toyota (B) 1:43.225 +0.765 25

    8. Webber Red Bull-Renault (B) 1:43.243 +0.783 19

    9. Alonso Renault (B) 1:43.345 +0.885 18

    10. Raikkonen Ferrari (B) 1:43.384 +0.924 23

    11. Buemi Toro Rosso-Ferrari (B) 1:43.389 +0.929 30

    12. Kubica BMW Sauber (B) 1:43.419 +0.959 20

    13. Alguersuari Toro Rosso-Ferrari (B) 1:43.637 +1.177 30

    14. Rosberg Williams-Toyota (B) 1:43.746 +1.286 22

    15. Heidfeld BMW Sauber (B) 1:44.040 +1.580 23

    16. Fisichella Force India-Mercedes (B) 1:44.126 +1.666 17

    17. Grosjean Renault (B) 1:44.356 +1.896 23

    18. Trulli Toyota (B) 1:44.638 +2.178 26

    19. Glock Toyota (B) 1:44.732 +2.272 28

    20. Badoer Ferrari (B) 1:45.840 +3.380 25