GP Francia F1 2018: pagelle dal Paul Ricard

Pagelle F1 2018: diamo i voti ai piloti di Formula 1 protagonisti del Gran Premio di Francia

da , il

    GP Francia F1 2018: pagelle dal Paul Ricard

    Pagelle dal Gran Premio dei Francia 2018 di Formula 1 in arrivo dal Paul Ricard di Le Castellet! Gara con partenza pazza e, poi, tutto va di conseguenza.

    Vettel butta fuori pista Bottas ed Hamilton si ritrova senza avversari. Controlla in scioltezza e domina. Secondo gradino del podio per Max Verstappen mentre il terzo va a Kimi Raikkonen che approfitta di alcuni problemi accusati da Ricciardo sulla sua Red Bull. L’australiano chiude comunque quarto davanti alla Ferrari di Vettel il quale si rende protagonista di una bella rimonta dopo aver cambiato l’ala anteriore al primo giro ed aver scontato 5 secondi di penalità per l’incidente con Bottas che, causa fondo danneggiato, non fa meglio del settimo posto dietro anche a Magnussen.

    Smaltita la sintesi della corsa, andiamo avanti con le pagelle del GP di Francia dal circuito del Paul Ricard!

    Lewis Hamilton: voto 8

    GP Francia F1 2018: pagelle dal Paul Ricard

    Lewis Hamilton: voto 8. Vince e convince ma senza avversari. Bravo a capitalizzare le circostanze ed a riprendersi la vetta del mondiale. Questa Mercedes dà segnali di risveglio importanti. Con Bottas e Vettel negli specchietti avrebbe probabilmente vinto lo stesso. Ma con maggior prestigio.

    Sebastian Vettel: voto 4,5

    GP Francia F1 2018: pagelle dal Paul Ricard

    Sebastian Vettel: voto 4,5. L’incidente alla prima curva è da pollo. Butta via la possibilità di impensierire Hamilton e/o portare a casa punti importanti. Spararli addosso, però, è ingiusto. Non poteva fare molto. Dà l’impressione di essere comunque cauto ma nulla può fare con Bottas che chiude la curva senza guardare. Si becca pure 5 secondi di penalità dopo attenta analisi dei giudici di gara. Dopodiché si rimbocca le maniche e mette sul tavolo una rimonta con grandi sorpassi.

    Kimi Raikkonen: voto 5

    GP Francia F1 2018: pagelle dal Paul Ricard

    Kimi Raikkonen: voto 5. La Ferrari aveva un gran passo. Kimi non poteva vincere ma, approfittando delle circostanze, doveva fare almeno secondo. E’ a malapena terzo e grazie ai problemi della Red Bull di Ricciardo. Cinicamente viene da pensare che la Ferrari poteva sacrificare il podio di Raikkonen per tenerlo dietro a Vettel e dare altri 2 punti in più che a fine stagione peseranno.

    Valtteri Bottas: voto 5

    GP Francia F1 2018: pagelle dal Paul Ricard

    Valtteri Bottas: voto 5. E’ vittima della speronata di Vettel ma lui non fa nulla per stare lontano dal pericolo. Dopodiché tenta di rimontare dovendo fare i conti con una macchina messa male a livello aerodinamico.

    Max Verstappen: voto 9

    GP Francia F1 2018: pagelle dal Paul Ricard

    Max Verstappen: voto 9. Ancora solido e cinico. Fa il “Ricciardo” ovverosia massimizza il risultato tirando fuori persino qualcosa di più rispetto a quello che sulla carta era alla portata della Red Bull. Conferma il podio di due settimane fa in Canada. In ascesa.

    Daniel Ricciardo: voto 7

    GP Francia F1 2018: pagelle dal Paul Ricard

    Daniel Ricciardo: voto 7. L’aveva detto che sarebbe andata male sull’asciutto causa team che, differenziando le strategie rispetto a Verstappen, aveva scommesso sulla pioggia impostando un assetto da bagnato. Nonostante ciò, si trova quarto fino a quando l’ala anteriore danneggiata non gli consente di difendersi a dovere da Raikkonen.