GP Malesia F1 2013, Rosberg e Hamilton: “Strategia sbagliata, fiducia per la gara” [FOTO]

La Mercedes fa mea culpa per la strategia sbagliata nelle qualifiche del Gran Premio di Malesia 2013, con Rosberg e Hamilton fiduciosi per la gara

da , il

    GP Malesia F1 2013, Rosberg e Hamilton: “Strategia sbagliata, fiducia per la gara” [FOTO]

    La pioggia nelle qualifiche del Gran Premio della Malesia ha scompaginato i piani di molti. C’era chi sull’asciutto puntava al bottino grosso e si è ritrovato, invece, in seconda e terza fila. E’ il caso della Mercedes, che recrimina per l’occasione mancata. Spavaldamente volevano la pole position, con la W04 velocissima sul giro secco, sebbene tutta da giudicare in gara.

    «E’ davvero un peccato, ero il più veloce sull’asciutto e mi trovavo a mio agio. Avevo la macchina migliore di tutti gli altri, il che è bello da sapere. Poi purtroppo è arrivata la pioggia», ha detto Rosberg ai microfoni di Sky Sports. Guarda anche:

    Ecco, questa Mercedes-lampo sull’asciutto in qualifica, è anche nelle condizioni di vincere in gara? Da quanto visto al venerdì non ci scommetteremmo, perché meglio delle frecce d’argento sono andati altri team e piloti. Ma con un gran premio che si annuncia ricco di colpi di scena (80% di possibilità di pioggia intensa), tutto potrebbe accadere. «Anche quando è arrivata la pioggia mi son detto “ok, nessun problema, posso ancora andare forte”. Ho fatto confusione con la strategia, siamo rimasti fuori quando gli altri sono rientrati per montare gomme nuove mentre le mie erano rovinate».

    Anche Hamilton critica la gestione dal muretto: «Sicuramente la strategia da fare era quella di rientrare e montare gomme nuove. La nostra era di star fuori, pensavamo si sarebbe asciugato di più e avrebbe giocato a nostro favore, ma così non è stato».

    L’inglese va oltre il risultato in qualifica e guarda alla gara. «Siamo ancora un po’ indietro rispetto a dove speravamo, ma sono le corse. Tutti si trovano nella stessa barca e domani c’è tanto di buono da prendere del lavoro fatto ieri e oggi: sono fiducioso per la gara». Segnale chiaro: gli stint con tanta benzina sono serviti a migliorare la macchina con il pieno di benzina. Basterà per salire sul podio contro Ferrari e Lotus, apparse le più in forma nella gestione delle gomme in condizione di asciutto?

    @fabianopolimeni

    FOTOGALLERY QUALIFICHE GRAN PREMIO DI MALESIA 2013 – SEPANG