GP Silverstone F1 2013, Alonso 3° in Inghilterra: “Felice solo per il ritiro di Vettel” [FOTO]

La gufata di Fernando Alonso prima del Gran Premio di Inghilterra 2013 di Formula 1 ha colpito nel segno

da , il

    GP Silverstone F1 2013, Alonso 3° in Inghilterra: “Felice solo per il ritiro di Vettel” [FOTO]

    La gufata di Fernando Alonso prima del Gran Premio di Inghilterra 2013 di Formula 1 ha colpito nel segno. Il pilota della Ferrari si era augurato un ritiro di Sebastian Vettel e… così è stato! Lo spagnolo non vuole passare per veggente e, in conferenza stampa, spiega così l’andamento della stagione:“E’ stata una giornata positiva per avere recuperato punti gratis in classifica. Come diciamo sempre la fortuna va e viene. Eravamo stati molto sfortunati prima d’ora. Siamo stati fortunati oggi. Per la Germania, però, dobbiamo recuperare perché questo livello di performance non è sufficiente”. Sicuro di sé, Vettel replica freddo:“E’ stato un grande peccato per noi. Abbiamo perso la 5a marcia e poi si è distrutto il resto del cambio. Non c’era molto che potessi fare come pilota. Si vince insieme e si perde assieme. Dobbiamo convivere con quanto accaduto e pensare alla prossima gara che sarà già la settimana prossima”.

    Fernando Alonso si definisce contento a metà del risultato del GP di Silverstone 2013. In effetti, se Vettel è consapevole della forza della Red Bull, lo spagnolo ammette che la Ferrari è oggi lontana dai migliori:“Sto vivendo dei sentimenti contrastanti. Sono felice per il podio ma il passo che abbiamo visto in questo weekend non è abbastanza buono. Altre domeniche abbiamo perso dei punti ma ero più ottimista. Ora dobbiamo pensare al prossimo appuntamento. Ho fiducia nel team”. Sulla gara ha aggiunto:“Con l’ultima safety car abbiamo perso sei posizioni ma poi ho rimontato. Siamo stati fortunati perché non abbiamo avuto problemi con le gomme e grazie al ritiro di Vettel abbiamo recuperato in classifica. Sono stato fortunato per due volte. Oggi è andata così. Al via ho rischiato il contatto mentre quando è scoppiata la gomma di Perez davanti a me ero veramente molto vicino. Lo spagnolo non vuole entrare nel merito della polemiche sulle esplosioni degli pneumatici Pirelli:“Noi guidiamo le macchine e le mescole sono quelle uguale per tutti. Noi dobbiamo chiederci come mai con quelle più dure abbiamo difficoltà. Il resto del problema e delle esplosioni va chiesto alla Pirelli”.

    Domenicali: “Obiettivo raggiunto”

    “Vista la difficoltà del weekend era importante portare a casa un risultato positivo – ha dichiarato Stefano Domenicali a SKY – Ce l’abbiamo fatta grazie alle situazioni che si sono venute a creare. Inutile negare che accorciare il distacco in classifica era un nostro obiettivo. Ci siamo riusciti ma adesso dobbiamo lavorare molto per mettere insieme i pezzi e migliorarci sul fronte delle prestazioni”, ha concluso il team principal della Ferrari.

    Classifica piloti F1 2013 dopo 8 eventi

    1. Vettel 132

    2. Alonso 111

    3. Raikkonen 100

    4. Hamilton 87

    5. Webber 87

    6. Rosberg 82

    7. Massa 57

    8. Di Resta 36

    9. Grosjean 26

    10. Button 25

    11. Sutil 23

    12. Vergne 13

    13. Perez 12

    14. Ricciardo 11

    15. Hulkenberg 6

    Classifica costruttori F1 2013 dopo 8 eventi

    1. Red Bull-Renault 219

    2. Mercedes 169

    3. Ferrari 168

    4. Lotus-Renault 126

    5. Force India-Mercedes 59

    6. McLaren-Mercedes 37

    7. Toro Rosso-Ferrari 24

    8. Sauber-Ferrari 6