GP Spagna F1 2010: una pole position per 5!

Formula 1: dopo il risultato dell'ultima sessione di prove libere si pescano ben 5 nomi come probabili autori della pole position: ci Vettel e Webber della Red Bull, c'è Lewis Hamilton della McLaren, Fernando Alonso della Ferrari e persino Michael Schumacher con la Mercedes

da , il

    GP Spagna F1 2010: una pole position per 5!

    Formula 1 in Spagna che vede il miglior tempo di Sebastian Vettel nella terza e ultima sessione di prove libere sul circuito di Barcellona. Il pilota della Red Bull fa meglio del compagno di squadre e dei due della McLaren.

    Tirando le somme, per la lotta alla pole position sono ben 5 i nomi da tenere sotto controllo: si va dai due della Red Bull, Vettel e Webber e si arriva alla sorpresa del weekend, il ritrovato Michael Schumacher, passando per Lewis Hamilton con la McLaren e l’idolo di casa Fernando Alonso con la Ferrari.

    PROVE LIBERE F1. Sebastian Vettel è il più veloce nella terza sessione di prove libere e si conferma il favorito per la pole position grazie alla bontà della sua Red Bull. La squadra del beverone, infatti, mette anche Webber in seconda posizione. L’australiano guida il plotone degli inseguitori accusando un distacco di oltre 7 decimi. Hamilton è terzo davanti a Button, Schumacher, Massa, Rosberg, Alonso, Kubica e Sutil. La sessione è stata interrotta con una bandiera rossa verso metà del tempo a disposizione per un’uscita di pista nella curva 4 da parte di Petrov e Kobayashi.

    POLE POSITION. La lotta per la pole position si fa serrata. Sono almeno 5 i nomi caldissimi da tenere in considerazione per le prove ufficiali che inizieranno alle ore 14.00. Favoritissimi i piloti Red Bull con Vettel, ovviamente, più quotato di Webber. “Abbiamo alcuni aggiornamenti sulla macchina. E’ bello essere veloce ma penso che le McLaren qui vanno davvero forte”, ha dichiarato il tedesco vincitore in Malesia. In effetti la McLaren di Lewis Hamilton fa paura a tutti. Nonostante ciò, il campione del mondo 2008 prova a tenere un basso profilo e, analogamente a Button, lamenta un bilanciamento non ottimale:“I nuovi componenti sicuramente ci hanno dato un vantaggio ma non sappiamo ancora quanto grande rispetto ai nostri rivali”. Capitolo Ferrari: Alonso, sospinto dal suo pubblico, è gasatissimo:“Siamo abbastanza contenti di come sono andate le cose e del rendimento degli aggiornamenti che abbiamo portato in pista Per quanto riguarda la nuova ala posteriore – ha aggiunto l’asturiano – il sistema ha funzionato bene ma e’ ovvio che, nonostante lo abbiamo provato in diverse occasioni, ci manca un po’ d’esperienza per poterlo sfruttare nella maniera migliore”. Citazione finale per Michael Schumacher che, con la nuova Mercedes GP e su un circuito a lui molto favorevole, è tornato a brillare come ai vecchi tempi:“Oggi mi sentivo molto piu’ a mio agio nella vettura e sento che si sta comportando in modo piu’ coerente. A mio avviso, abbiamo fatto un passo avanti”.

    GP Spagna F1 2010, prove libere 3: risultati e classifica dei tempi

    1. Vettel Red Bull-Renault 1:20.528 15

    2. Webber Red Bull-Renault 1:21.232 + 0.704 11

    3. Hamilton McLaren-Mercedes 1:21.348 + 0.820 14

    4. Button McLaren-Mercedes 1:21.376 + 0.848 16

    5. Schumacher Mercedes 1:21.583 + 1.055 14

    6. Massa Ferrari 1:21.749 + 1.221 16

    7. Rosberg Mercedes 1:22.013 + 1.485 14

    8. Alonso Ferrari 1:22.091 + 1.563 15

    9. Kubica Renault 1:22.242 + 1.714 20

    10. Sutil Force India-Mercedes 1:22.377 + 1.849 12

    11. Buemi Toro Rosso-Ferrari 1:22.400 + 1.872 18

    12. Kobayashi Sauber-Ferrari 1:22.412 + 1.884 11

    13. de la Rosa Sauber-Ferrari 1:22.527 + 1.999 20

    14. Hulkenberg Williams-Cosworth 1:22.634 + 2.106 16

    15. Alguersuari Toro Rosso-Ferrari 1:22.926 + 2.398 20

    16. Barrichello Williams-Cosworth 1:22.953 + 2.425 16

    17. Liuzzi Force India-Mercedes 1:23.597 + 3.069 12

    18. Petrov Renault 1:23.896 + 3.368 5

    19. Trulli Lotus-Cosworth 1:24.610 + 4.082 14

    20. Kovalainen Lotus-Cosworth 1:24.745 + 4.217 11

    21. Glock Virgin-Cosworth 1:25.722 + 5.194 15

    22. di Grassi Virgin-Cosworth 1:25.855 + 5.327 14

    23. Chandhok HRT-Cosworth 1:26.611 + 6.083 18

    24. Senna HRT-Cosworth 1:30.246 + 9.718 6

    Foto: gpupdate.net