GP2 in Germania: Gara 1 a Bruni

da , il

    GP2 in Germania: Gara 1 a Bruni

    Nella gara lunga del sabato della GP2 arriva un’altra vittoria italiana.

    Secondo appuntamento stagionale con il gradino più alto del podio per Gimmi Bruni che, in quel di Hockenheim, taglia per primo il traguardo con la sua Trident.

    Il pilota romano parte in pole e arriva primo. Non dobbiamo però pensare che la sua sia stata una passeggiata.

    Al 17° giro, infatti, un problema al pit-stop fa perdere tempo prezioso a Bruni relegandolo dietro a Glock.

    L’italiano non si perde d’animo e si porta dietro al tedesco mentre dietro di lui incombe Piquet.

    Quello che la fortuna gli aveva tolto gli viene reso a breve: drive through per Glock e Piquet e di nuovo Bruni primo solitario.

    Le emozioni però non finiscono perché a quel punto comincia a recuperare terreno Hamilton, ma Bruni – nonostante un problema al cambio – riesce con esperienza e freddezza a non farsi superare.

    Per Piquet, invece, un guasto a seguito di un contatto con Glock lo mette fuori gioco. Il tedesco raggiunge il terzo posto davanti a Viso, Pantano, Carroll, Lopez e Piccione per quanto riguarda i piazzamenti a punti.

    Giro più veloce per Premat, penalizzato da problemi in partenza.

    Bruni sul podio

    Ordine d’arrivo Gara 1

    01. Gianmaria Bruni – Trident Racing – 40 giri in 57’40.763

    02. Lewis Hamilton – ART Grand Prix – +1.238

    03. Timo Glock – iSport – +16.319

    04. Ernesto Viso – iSport – +33.814

    05. Giorgio Pantano – FMS International – +36.834

    06. Adam Carroll – Racing Engineering – +52.148

    07. Jose Maria Lopez – Super Nova – +52.990

    08. Clivio Piccione – DPR – +53.919

    09. Michael Ammermueller – Arden – +59.478

    10. Sergio Hernandez – Durango – +1’13.406

    11. Javier Villa – Racing Engineering – +1’17.475

    12. Felix Porteiro – Campos Racing – +1’21.736

    13. Nelson Piquet Jr – Piquet Sports – a 1 giro

    14. Franck Perera – DAMS – a 1 giro

    15. Vitaly Petrov – DPR – a 1 giro

    16. Alexandre Negrao – Piquet Sports – a 1 giro

    17. Jason Tahinci – FMS International – a 1 giro

    18. Adrian Valles – Campos Racing – a 1 giro

    19. Alexandre Premat – ART Grand Prix – a 2 giri

    20. Nicolas Lapierre – Arden International – a 2 giri

    21. Luca Filippi – BCN Competicion – a 2 giri

    22. Fairuz Fauzy – Super Nova – a 3 giri

    Fonte | GP2 series