Hamilton dà una lezione a Villeneuve

lewis hamilton risponde alle critiche di Villeneuve

da , il

    Hamilton dà una lezione a Villeneuve

    Vi ricordate le critiche dei giorni scorsi rilasciate da Jacques Villeneuve nei confronti di Lewis Hamilton?

    Il pilota della McLaren ha risposto al canadese, dandogli una lezione non tanto di buone maniere, quanto di intelligenza.

    Guarda anche:

    E pensare che Villeneuve lento o veloce che fosse in pista, arrogante o sincero, non aveva mai dato l’impressione di essere uno scemo.

    Ma la semplice replica di Hamilton fa capire ancor di più che quelle critiche, per una volta, poteva tranquillamente risparmiarsele.

    “Jacques ha il diritto di esprimere le sue opinioni e le rispetto – ha fatto sapere il numero 2 della McLaren - ma queste sono le corse e lui dovrebbe saperlo ormai! Non penso di aver fatto manovre pericolose. Ma non lo dico solo perché è una mia opinione. Lo dico perché i fatti mi danno ragione visto che non ho mai buttato fuori nessuno e, soprattutto, lo dico perché spetta alla FIA giudicare e in questo senso non ho mai avuto problemi”.

    In supporto di Hamilton ci si è messo anche un insospettabile Felipe Massa, il quale ha osservato:“Quest’anno le gare sono molte combattute ed è normale che si cerchi il massimo sin dalla partenza. Se però qualcuno fa una scorrettezza ci devono pensare i commissari a punirlo e se fino ad ora non è successo vuole dire che va bene così”.

    Chissà se Massa, dicendo questa parole, stava pensando anche alla sua partenza di Barcellona dove ha “speronato” Alonso…