Hayden si riconferma “Mostro della Laguna

da , il

    Hayden si riconferma “Mostro della Laguna

    C’era da aspettarselo. Nicky – Kentucky kid – Hayden vince e stravince l’appuntamento che più attende in tutta la stagione del MotoGp, la gara nella “sua” America, che per il secondo anno consecutivo lo vede trionfare, senza troppi problemi, su tutti. Secondo Dani Pedrosa, spettacolare la sua guida nella pista che conosce approfonditamente per la prima volta, e terzo Marco Melandri, che, con una grande rimonta nel finale, raggiunge la terza posizione e non la molla più, portandosi a quarantaquattro punti dal leader della classifica del MotoMondiale. E Rossi? Il Dottore, dopo un inizio tentennante, è riuscito a trovare la forma giusta per passare dalla decima alla quinta posizione quando, per un problema al motore, ha frenato la sua corsa fino all’estrema decisione del ritiro. La sfortuna sembra perseguitare il campione di Tavullia che, ancora una volta per le bizze della sua moto, è costretto a fare miracoli per recuperare punti in quella classifica generale che lo vede scivolare sino alla quarta posizione.

    Pos. Pilota Naz. Tempo

    1 HAYDEN Nicky (USA) 45`04“867

    2 PEDROSA Daniel (SPA) +03“186

    3 MELANDRI Marco (ITA) +10“929

    4 ROBERTS Kenny (USA) +11“941

    5 VERMEULEN Chris (AUS) +27“439

    6 HOPKINS John (USA) +38“820

    7 CHECA Carlos (SPA) +44“825

    8 CAPIROSSI Loris (ITA) +48“526

    9 EDWARDS Colin (USA) +53“228

    10 GIBERNAU Sete (SPA) +01`06“279

    11 TAMADA Makoto (JPN) +01`11“941

    12 DE PUNIET Randy (FRA) +01`14“407

    13 ELLISON James (GBR) +01`19“283

    14 HOFMANN Alex (GER) +01`41“277

    15 ELIAS Toni (SPA) +1 giro

    16 CARDOSO Jose` Luis (SPA) +1 giro