Honda: Dani Pedrosa sulle spine…

Daniel Pedrosa sa che quest'anno non potrà commettere errori: lo spagnolo, nelle scorse stagioni entrato di diritto a far parte del Club dei Quattro Top Player, è reduce da una stagione poco entusiasmante e dovrà impegnarsi al massimo se vorrà essere riconfermato in sella alla Honda ufficiale del team Repsol

da , il

    La stagione 2010 della MotoGP riprenderà il 4 febbraio con i test ufficiali di Sepang e la qualcuno inizia già a sentire la tensione per il ritorno in pista… E’ il caso di Dani Pedrosa, ad esempio: il pilota del Team Honda Repsol sa bene che se vuole mantenere il passo degli altri top rider non dovrà commettere errori (Rossi, Lorenzo e – in parte – Stoner l’anno scorso sono andati fortissimi e Pedrosa non deve essere da meno).

    E intanto la HRC si appresta a far entrare in scena già in Malesia la nuova Honda RC212V!

    Daniel Pedrosa sa che quest’anno non potrà commettere errori: lo spagnolo, nelle scorse stagioni entrato di diritto a far parte del Club dei Quattro Top Player, è reduce da una stagione poco entusiasmante e dovrà impegnarsi al massimo se vorrà essere riconfermato in sella alla Honda ufficiale del team Repsol.

    E’ andata piuttosto male negli anni precedenti,” ha dichiarato Pedrosa in un’intervista, “Questo perché abbiamo iniziato nel modo sbagliato, senza prove e senza possibilità di essere lì dal principio, per poi dover rincorrere per cercare di essere competitivi… Siamo riusciti ad andar forte in alcune gare, ma ero troppo inconsistente e ho fatto due o tre errori. Ho migliorato solamente alla fine della stagione, ma ero sempre lontano dal vincere le gare e questo non va bene.

    Lo spagnolo conta sul fatto che quest’anno ha potuto affrontare la preparazione senza i problemi fisici che lo hanno condizionato in passato e gli hanno impedito di sviluppare al meglio la moto: “L’obiettivo di questo inverno è quello di migliorare la nostra moto e non fare errori quando non è il caso. Ho bisogno di essere pronto per la prima gara come gli altri piloti che lottano per le prime posizioni.