Honda: Melandri conserva il numero 33

Nonostante le preoccupazioni dei giorni scorsi i tifosi di Marco Melandri possono restare tranquilli, perchè Macio correrà con il numero 33, anche se la FIM ha commesso un errore quando ha diramato la lista dei partecipanti alla MotoGP

da , il

    Quando la Federazione Internazionale Motociclismo ha diramato, nei giorni scorsi, la lista provvisoria dei piloti che parteciperanno alla prossima MotoGP 2010, molti tifosi dei tifosi di Marco Melandri sono rimasti sbigottiti. Questo perchè il loro beniamino compariva nell’elenco provvisorio non con il solito 33, numero che lo accompagna da quando partecipa alla classe regina dal 2003, ma con il 24, cioè quello appartenuto a Toni Elias. La federazione ha, dunque, commeso un clamoroso errore di distrazione. Confermati, invece, i numeri di Valentino Rossi, Casey Stoner e Jorge Lorenzo.

    Nonostante le preoccupazioni dei giorni scorsi, i tifosi di Marco Melandri possono dormire sonni tranquilli, perchè Macio correrà con il numero 33, anche se la FIM ha commesso un brutto errore quando ha diramato la lista dei partecipanti alla MotoGP.

    Infatti, secondo l’autorevole lista, Melandri gareggerà nel 2010 con il numero 24, appartenuto in passato a Toni Elias e non aggiornato dai tecnici della Federazione.

    Resta comunque da dire che sono stati confermati i numeri dei principali riders della prossima classe regina, tra i quali figurano: il numero 46 di Valentino Rossi; il 27 di Casey Stoner; il 58 di Marco Simoncelli, ecc.

    Ma da parte della Federazione Internazionale Motociclismo non è arrivata nessuna rettifica, anche se fortunatamente ci ha pensato lo stesso team della Honda di Gresini a chiarire l’equivoco e confermare il nemero 33 per Melandri.