Ipotesi Ducati per il team di Kenny Roberts

pressioni della Dorna per far fornire una Ducati al team Roberts

da , il

    Ipotesi Ducati per il team di Kenny Roberts

    Le vie del Signore sono infinite.

    Lo sa bene il patron della Dorna, Carmelo Ezpeleta, che, preoccupato per l’esiguo numero di partecipanti al prossimo campionato mondiale, sta facendo pressioni su Ducati per fornire la GP7 vincitrice quest’anno al team di Kenny Roberts, rimasto appiedato dopo il fallimento del progetto KR211V.

    Lo spagnolo Deus ex machina della Motogp sarebbe anche disposto a pagare di persona il noleggio della moto per Roberts, in quanto senza il team americano le moto in gara sarebbero veramente poche.

    Dall’altra parte del fosso, in Superbike, dopo anni passati all’ombra della sorella maggiore Motogp, sta crescendo molto l’interesse di pubblico e soprattutto l’interesse degli sponsor e quindi dei costruttori. Il dominio della Motogp potrebbe essere messo in crisi e quindi la Dorna cala l’asso nella manica per far tornare un pò di vivacità in un mondiale che nel 2007 si è fatto notare più per le polemiche tra piloti, gommisti e costruttori piuttosto che per le prestazioni in pista.

    L’ipotesi che la Ducati fornisca la GP7 al team Roberts potrebbe avere degli ottimi sviluppi anche sul piano dei piloti. Infatti la rossa sarebbe affidata alla giovane promessa di Borgo Panigale, Niccolò Canepa, che negli ultimi test a Jerez ha dimostrato di essere un giovane con ottime possibilità di sfondare in Motogp. Gli mancherebbe solo l’esperienza: da questo punto di vista l’ipotesi di partecipare al mondiale, anche se non da protagonista, è molto importante per lui.

    Ecco perchè Ezpeleta crede che alla fine la Ducati darà il benestare all’operazione: sarebbe un’ottimo affare per tutti gli interessati, ma soprattutto per lo spagnolo.