Jerez 07. Test: Melandri alla ricerca del podio perduto

Jerez 07

da , il

    Jerez 07. Test: Melandri alla ricerca del podio perduto

    Che l’addizione (Marco Melandri) + (moto a posto) funzioni lo si era capito da tempo.

    Dalle ultime due gare del campionato 2005, per esempio, solo per ricordare alcuni degli episodi più fulgidi del valore del pilota italiano.

    Sfortunato nel 2006, nel 2007 non è ancora riuscito a trovare il setting mentale corretto per affrontare le gare al meglio. Complice di questo risultato deludente anche la sua moto, figlia di una mamma Honda che avrebbe poco riguardo per i team clienti.

    Dopo ripetute interviste di lamentele, il giovane Marco ha allora deciso di non mandargliele più a dire alla Honda, ma di suonargliele direttamente in pista.

    Ecco che allora, nella seconda giornata di prove, Macho fa mangiare polvere a tutti gli altri.

    Tempi Test Jerez – II giornata

    1. Marco Melandri (ITA) Honda Gresini 1`39.484

    2. Toni Elias (SPA) Honda Gresini 1`39.675

    3. Randy de Puniet (FRA) Kawasaki Racing Team 1`40.225

    4. Carlos Checa (SPA) Honda LCR 1`40.356

    5. Colin Edwards (USA) Fiat Yamaha Team 1`41.755

    6. Nicky Hayden (USA) Repsol Honda Team 1`41.900

    7. Olivier Jacque (FRA) Kawasaki Racing Team 1`41.908

    8. Makoto Tamada (JPN) Dunlop Yamaha Tech 3 1`42.091

    9. Valentino Rossi (ITA) Fiat Yamaha Team 1`42.348

    10. Sylvain Guintoli (FRA) Dunlop Yamaha Tech 3 1`42.736

    11. Vittorio Guareschi (ITA) Ducati Marlboro Team 1`44.780

    A guardare la classifica, entrambi i piloti del team Gresini hanno deciso di ribellarsi al comportamento Honda, ed ecco che Elias conquista agevolmente il secondo posto.

    I piloti Yamaha-Fiat, invece, dopo aver intascato 41 punti in due nell’ultima prova della MotoGP, si sono concentrati su gomme Michelin e alcune nuove specifiche motoristiche della M1.

    Dopo questi test, uno stop forzato di tre settimane. Si riprende il 22 aprile sul circuito di Istanbul e si attende un filone di gare mozzafiato!