Kimi Raikkonen: 30 anni in Brasile

Kimi Raikkonen compirà 30 anni sabato prossimo e festeggerà il compleanno sperando di ottenere un buon risultato nel Gran Premio del Brasile di Formula 1

da , il

    Kimi Raikkonen compirà 30 anni sabato prossimo, giorno di qualifiche del Gran Premio del Brasile. E ad Interlagos, il finlandese della Ferrari spera di farsi un bel regalo. Con un giorno di ritardo, ovviamente.

    KIMI RAIKKONEN. “Ad Interlagos, un podio per regalo”, Kimi Raikkonen la mette così e racconta di voler sfruttare il buon feeling della rossa sul circuito di Interlagos per festeggiare al meglio i suoi 30 anni e, perché no, lasciare un ultimo segno nella sua carriera in Ferrari. “Il fattore cruciale sara’ il carico aerodinamico ma qui e’ importante anche avere una macchina stabile in frenata. Il KERS dovrebbe aiutare molto nell’ultima cuva”, ha aggiunto.

    GP BRASILE F1. “Senza alcun dubbio a questo tracciato e’ legato il ricordo piu’ bello della mia carriera”, ha ribadito Kimi Raikkonen ricordando la vittoria del titolo mondiale del 2007. Non solo, ad Interlagos Raikkonen è salito ben 5 volte sul podio. “Mi piacciono i circuiti classici come questo o quelli di Spa e Suzuka: magari Interlagos non e’ altrettanto tecnico come gli altri due ma e’ comunque impegnativo. Si corre in senso antiorario, una caratteristica ormai poco comune, e poi le condizioni meteorologiche possono cambiare molto rapidamente”, ha ricordato il finlandese.

    SOGNO PODIO. Che le speranze di ben figurare da parte della Ferrari siano pochissime lo si capisce dagli obiettivi fissati da Raikkonen. Per il suo compleanno non si augura neanche una vittoria, ma un podio che viene persino descritto come un miraggio:“Vorrei salire ancora sul podio ma, probabilmente, non sara’ possibile raggiungerlo”. A pesare sulle prestazioni della F60 c’è il congelamento degli sviluppi. Una doppia beffa per Kimi Raikkonen che nel 2010 non sarà più lì a beneficiare di un eventuale progetto stellare.